tweet sul servizio de Le Iene su Matteo abusato a 16 anni da un cantante famoso

-
tweet sul servizio de Le Iene su Matteo abusato a 16 anni da un cantante famoso

Immediatamente sul web è partita la caccia al nome: chi è il cantante italiano molestatore?

C’è da sottolineare che non ci sono prove concrete a supporto delle parole di Matteo, tuttavia il servizio è stato condotto quasi come un interrogatorio, seguendo le indicazioni di un criminologo.

Tra gli indizi che sono stati raccolti e le informazioni che Matteo ha fornito a Veronica Ruggeri, il popolo del web si sarebbe principalmente concentrato su un paio di artisti davvero molto noti, ma – lo sottolineiamo ancora una volta – non ci sono prove materiali.