Non è l'Arena, le lacrime d Alberto Tarallo

- - Ultimo aggiornamento
Non è l'Arena, le lacrime d Alberto Tarallo

Visibilmente emozionato, ripensando al suo compagno di vita con cui ha trascorso per 21 anni, il produttore ha voluto leggere la lettera che Teodosio ha scritto prima di uccidersi. Losito scagiona Tarallo: “Non avere rimpianti e rimorsi in futuro, questa è una mia scelta e tu non hai colpe. Questo è un pensiero che da mesi non mi ha mai abbandonato e si è ripresentato e l’ho annullato, ma oggi sta vincendo lui”.

Foto: Kikapress