Alberto Angela e il ritrovamento dell'olio più antico del mondo

-
Alberto Angela e il ritrovamento dell'olio più antico del mondo

Un viaggio interessante, che ha già rapito gli spettatori durante la prima messa in onda, e che si ricollega con le scoperte fatte recentemente sul sito archeologico proprio grazie ad Alberto Angela: due anni fa infatti il divulgatore ha scoperto per caso una bottiglia nei depositi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli e dopo alcuni accertamenti si è scoperto che contiene l’olio d’oliva più antico del mondo.