Nasce “Guida Startup”, la piattaforma che mappa tutto l’ecosistema italiano dell’innovazione

L’iniziativa, promossa da Nuvolab, intende accelerare lo sviluppo della “rainforest”, grazie a una mappatura completa e un consulente digitalizzato che offre suggerimenti personalizzati

Si chiama Guida Startup il nuovo sito aperto e basato sul crowdsourcing che seleziona, classifica e mappa tutti i player dell’ecosistema italiano dell’innovazione. Promossa da Nuvolab, venture accelerator e innovation advisor, l’iniziativa vuole essere uno strumento utile a tutti quelli che vogliono fare impresa in Italia.

La nuova piattaforma, infatti, offrirà supporto gratuito alle startup italiane in due modi: grazie a una mappa aperta, pubblica e georeferenziata di oltre 250 abilitatori dell’ecosistema italiano dell’innovazione. Parliamo di incubatori, acceleratori, fondi e corporate VC, siti di crowdfunding, community, programmi di empowerment, media di settore etc.

Leggi anche: Smart & Start Italia, ecco il bando e tutte le informazioni

E attraverso il Rainwizard, un wizard di navigazione della rainforest nostrana, che garantirà una serie di suggerimenti alle startup, facendo loro delle intro via email, personalizzate in base alla loro fase di sviluppo e bisogni.

Guida Startup, per rispondere alle domande degli startupper

Guida Startup nasce dall’esigenza di comprendere cosa sia necessario al fine di avviare un’iniziativa imprenditoriale. Una vera e propria guida per sviluppare il proprio progetto e una mappatura per identificare in tutta Italia a chi rivolgersi per farlo.

“In quasi dieci anni di supporto agli aspiranti imprenditori con Nuvolab, abbiamo constatato le domande degli startupper e i problemi ricorrenti che affrontano sono sempre gli stessi, come sempre uguali sono le risposte e suggerimenti che ricevono; ma a volte noi e altri player siamo troppo sovraccarichi di lavoro e non riusciamo a rispondere a tutti” – ha sottolineato Francesco Inguscio, CEO di Nuvolab.

La mappa dell’innovazione italiana è partecipativa: tutti possono proporre suggerimenti e miglioramenti. Non solo, potranno segnalare i player non mappati mediante la piattaforma e il team di Nuvolab integrerà questi dati direttamente nella mappa.

“Proprio per non lasciare sola alcuna startup, abbiamo aggregato le principali domande e risposte in un bot, il nostro Rainwizard, per automatizzare la ricerca di informazioni utili da parte degli imprenditori; inoltre, abbiamo mappato tutto l’ecosistema e lo abbiamo reso trasparente e fruibile da tutti in una mappa della Rainforest, perchè spesso all’inizio quello che serve è solo riuscire a orientarsi in mezzo a tutti i player che sono attivi in Italia. E queste sono solo le prime features al servizio di chi vuole fare startup, molte altre arriveranno in futuro!” – ha concluso.

Milano Digital Week
Facebook Comments
Rara PIol

Rara PIol

Giornalista, blogger e scrittrice

The New Black

Trend e trendsetter