Regione Lazio, ancora pochi giorni per partecipare al Bando per la promozione delle imprese culturali

Ultimi giorni per partecipare al bando della Regione Lazio per il sostegno e lo sviluppo di imprese nel settore delle attività culturali: la scadenza è fissata alle ore 18 di venerdì 24 maggio.

Ultimi giorni per partecipare al bando della Regione Lazio per il sostegno e lo sviluppo di imprese nel settore delle attività culturali: la scadenza è fissata alle ore 18 di venerdì 24 maggio.

Il bando, che si chiama precisamente L.R. 13/2013 – art. 7 “Fondo della creatività per il sostegno e lo sviluppo di imprese nel settore delle attività culturali e creative, offre un contributo massimo per progetto di 30 mila euro a fondo perduto (80% delle spese ritenute ammissibili) ed il suo obiettivo è sostenere la nascita e lo sviluppo di imprese nel settore culturale ed in particolare in quello dell’audiovisivo, delle tecnologie applicate ai beni culturali, dell’artigianato artistico, del design, dell’architettura e della musica.

Il bando è diretto a micro, piccole e medie imprese, inclusi i liberi professionisti, a patto che siano costituite da non oltre 24 mesi dalla data dell’invio della domanda, che abbiano (o intendano aprire) una sede operativa nel Lazio e che siano iscritte al Registo imprese della CCIAA. Il bando è aperto anche a chi ha un’idea e la concretizzerà in un’impresa entro 90 giorni dalla ricezione del contributo, iscrivendosi al Registro delle Imprese.

Le domande vanno inviate entro il 24 aprile, ore 18, tramite PEC e previa compilazione del Formulario su GeCoWEB, un applicativo che richiede il preventivo accreditamento dei soggetti richiedenti. È possibile richiedere informazioni tramite infobandiimprese@lazioinnova.it e al Numero Verde 800.989.796.

 

 

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter