EasyEM, la felpa che si chiude con una mano sola e aiuta i ragazzi disabili (ma non solo) Video

Felpe e giubbotti che si indossano facilmente e si chiudono con una mano sola, sono nati per aiutare i ragazzi con disabilità ed hanno finito per conquistare i compagni di scuola normodotati, le maestre ma anche gli sportivi. Gianluca Angelini ci ha raccontato la storia di questo marchio

EasyEM è una linea di abbigliamento studiata per ragazzi con disabilità motorie agli arti superiori: i prodotti  EasyEM si infilano, sfilano e si chiudono con facilità grazie alle cerniere magnetiche, ed hanno conquistato non solo i ragazzi disabili e i loro genitori, ma anche le maestre, i ragazzi normodotati, le persone con disabilità temporanea e gli sportivi di ogni genere.

A raccontarci questa bella realtà Gianluca Angelini, responsabile commerciale di EasyEM: tutto nasce dall’idea di due genitori ed in particolare di una mamma fashion designer, che ha inventato un sistema per aiutare sua figlia.

L’idea di EasyEM, con felpe e giubbotti che si chiudono con una mano sola, è piaciuta anche ai ragazzi normodotati e soprattutto alle maestre, che l’hanno trovata di grande aiuto durante le uscite per vestire e svestire i bambini con facilità. Da qui il progetto di sviluppare linee per ragazzi ma anche per adulti.

Alla Maker Faire abbiamo presentato l’idea, ricevendo molti feedback positivi e da lì sono partite le ordinazioni” ci ha spiegato Gianluca, che ha poi voluto sottolineare come una grande parte del lavoro di EasyEM sia nelle realizzazioni su misura, che permettono al cliente di scegliere tessuti e materiali ma soprattutto di ottenere un prodotto modellato intorno al proprio “problema”. Tra i clienti di EasyEM ci sono infatti anche atleti che praticano arrampicata o persone che indossano temporaneamente un tutore.

A Natale, EasyEM ha lanciato la campagna Cartaregalo, con la possibilità di acquistare un “buono” da regalare a chi desidera farsi realizzare un capo su misura: per tutte le informazioni visitate il sito easyemisfero.com

Facebook Comments

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter