Peekaboo Lean Startup Program, una nuova edizione ricca di novità e techtrend

Dal 12 ottobre a Roma si parla di innovazione, impresa e futuro con PLS, formula rinnovata con bootcamp e road to pitch e la possibilità di vincere 5.000 euro in servizi

Partirà venerdì 12 ottobre a Roma la sesta edizione del Peekaboo Lean Startup Program, il corso di preaccelerazione per start up che torna in una versione completamente rinnovata con Bootcamp e road to Pitch day per farsi conoscere dagli investitori:

25 lezioni per imparare a creare, validare e lanciare un’idea di start up, grazie alle lezioni teoriche e pratiche impartite dai migliori mentor della scena digital italiana.

Qualche nome:

Luca Barboni– growth hacker n1 in Italia e autore del primo libro italiano sul tema- che nel 2017 ha partecipato al programma 500 Startups; Fabio Rebecchi, fisico e imprenditore seriale, con 20 anni di innovazione digitale e sei startup alle spalle, oggi CEO di MrDoc; Simone Ridolfi di Moovenda, Alessandra Salvati di Nextwin e Federico Pacilli di Baasbox, founder di alcune delle start up di maggior successo degli ultimi anni.

Si parte con un weekend dedicato ai bootcamp, nei quali gli start upper confronteranno le proprie idee e formeranno i team, fino ad arrivare ai 25 moduli delle lezioni e di seguito alla Road to Pitch e all’incontro con gli investitori. I vincitori avranno anche la possibilità di aggiudicarsi un premio di 5.000 euro in servizi, per poter avviare la propria impresa.

Il Peekaboo Lean Startup sarà un vero palcoscenico di innovazione: si parlerà di intelligenza artificiale, blockchain, realtà aumentata, veicoli a guida autonoma, stampa 3D e Internet of everything, ma anche di novità del futuro meno prossimo, come gli schermi pieghevoli, la corsa allo spazio di SpaceX e dei suoi competitor, le interfacce neurali che ci renderanno capaci di interagire con le macchine attraverso il pensiero, i nanorobot medicali che ci manterranno giovani per sempre e la smart dust, polvere elettronica capace di raccogliere e trasmettere dati dall’ambiente.

Il Lean Startup Program è ideato e organizzato da Peekaboo- pre-acceleratore partner di Enel e Unilever, fondato da Paolo Napolitano e Federico Belli, rispettivamente CEO e COO.

In cinque edizioni, il LSP ha ospitato oltre 500 aspiranti startupper, 50 startupper di successo come mentor e 40 advisor, contribuendo a lanciare sul mercato ben 30 startup, tra cui Arda Studio, Mr Doc, Gimede, Yoyot, EasyPol e Pix3Dart, nate e cresciute in un contesto che antepone sempre la sostanza alla forma e persegue un solo obiettivo: quello di mostrare a giovani menti, studenti, neolaureati e professionisti la via dell’imprenditorialità innovativa. Un’occasione imperdibile per pensare e costruire la propria strada professionale nel digital, a portata di pochi clic.

startup

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter