Realtà aumentata: non vi perderete mai più all’aeroporto, ecco perché Video

Quante volte vi sarà capitato di perdervi all'interno di un aeroporto, alla ricerca del gate giusto, rischiando di fare tardi e perdere il volo? Grazie alla realtà aumentata questo potrebbe essere solo un brutto ricordo! Scopri come funziona Blippar, la startup che arriva da Londra per correre in tuo aiuto!

Quante volte vi sarà capitato di perdervi all’interno di un aeroporto, alla ricerca del gate giusto, rischiando di fare tardi e perdere il volo? Grazie alla realtà aumentata questo potrebbe essere solo un brutto ricordo!

A salvarvi dal ‘disorientamento’ sarà una startup che arriva da Londra: si chiama Blippar ed è stata fondata nel 2011 con lo scopo di permettere ai titolari di centri commerciali, aeroporti, stadi e immobili di usufruire della realtà aumentata per offrire ai clienti informazioni utili.

Realtà aumentata: come nasce Blippar e dove potrà essere utilizzato

Blippar Visual Positioning System, questo è il nome per esteso della nuova startup londinese che utilizza la visione artificiale e la realtà aumentata per dare ai clienti tutte le informazioni di cui hanno bisogno per orientarsi all’interno di grandi spazi chiusi.

Non si tratta del primo tentativo di Blippar: già nel 2017, infatti, era stata lanciata AR City, un’app disponibile in oltre 300 città, che utilizzava la fotocamera dello smartphone per individuare la posizione dell’utente in maniera più precisa del gps.

L’aeroporto è solo una delle location in cui si potrà usufruire della realtà aumentata per muoversi: Blippar potrà infatti essere utilizzato in diversi settori, come quello commerciale, l’intrattenimento, il turismo e la gamification. Non solo. Ne potranno fare uso anche gli interior designer per dare ai clienti una visione realistica di come potrebbe essere modificata la loro casa con tutti i dettagli e i particolari.

Altra caratteristica fondamentale di Blippar è la raccolta di dati che il dispositivo effettuerà sul comportamento dei clienti all’interno delle attività commerciali, cosa che fino a oggi non era stata possibile. Questo sarebbe ovviamente utile per sviluppare strategie di marketing o di customer service più efficaci.

Magic Leap One

The New Black

Trend e trendsetter