Pizza pronta in meno di 5 minuti? In Francia ci pensa un robot! Video

La startup francese Ekim vuole rivoluzionare il ruolo del pizzaiolo tradizionale. Il progetto arriva dal nord della Francia e ha creato un robot che in meno di 5 minuti è in grado di preparare una pizza. Ecco come ci riesce!

Ce lo vedete voi un robot che impasta, condisce e inforna una pizza? Una visione poco tradizionale, soprattutto per un paese, il nostro, che considera la pizza uno dei pilastri fondamentali della cucina tricolore. Non la pensa così, però, la startup francese Ekim: il progetto arriva dal nord della Francia e ha creato un robot che in meno di 5 minuti è in grado di preparare una pizza.

Non saranno certamente contenti gli amanti dell’antica tradizione. Perché, parliamoci chiaro, la figura del ‘pizzaiolo’ è storica, folcloristica e, se vogliamo, anche artistica. L’ingrediente segreto, il tocco del cuoco, la ricetta dell’impasto che si tramanda di generazione in generazione. Ma anche solo l’idea di entrare in pizzeria e vedere lo chef stendere la pasta, condirla e infornare la pizza con la pala!

Ekim: la startup che vuole rivoluzionare il mondo della pizza

I nuovi robot ‘pizzaioli’ penseranno proprio a tutto: stenderanno l’impasto, penseranno al condimento, inforneranno la pizza alla giusta temperatura e, una volta pronta, la taglieranno per metterla nei cartoni da asporto. Il tutto in 4 minuti e 30 secondi!

Come ci riescono? Ogni robot possiede 3 braccia per poter svolgere più compiti contemporaneamente: con il loro equipaggiamento riescono a preparare 120 pizze in un’ora. Le tre braccia meccaniche gli consentono di stendere la pasta con una piastra, una specie di mattarello meccanico, distribuire il pomodoro ed eseguire tutte le altre operazioni in pochissimo tempo.

I clienti possono scegliere la pizza che preferiscono da un menu elettronico e, se lo desiderano, possono personalizzarla aggiungendo o modificando gli ingredienti. Non solo. I consumatori potranno osservare il robot in azione attraverso un monitor.

Non sappiamo se questa startup rivoluzionerà davvero il ruolo del pizzaiolo. Ma a voi non è venuta voglia di mangiare un pizza?

pizzaut

The New Black

Trend e trendsetter