Lazio Innova cerca partner, mentor ed esperti per SeaBootCamp

Giunto alla sua seconda edizione, il SeaBootCamp cerca stakeholder interessati a conoscere l'innovazione e a supportarla nel settore "economia del mare"

Il SeaBootCamp è un percorso formativo per start up che hanno sviluppato prodotti e servizi innovativi per la Blu Economy (o che possono esservi applicati con successo), organizzato da Lazio Innova e patrocinato dalla Marina Militare con il supporto di -fra gli altri- CNR, Università degli Studi Roma Tre, CCIAA Latina, Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, Grimaldi Group, Fincantieri ed altre.

Dopo il successo dell’edizione 2017, Lazio Innova ripropone il format tramite i suoi Spazi Attivi, puntando sempre a una due (o più) giorni di full immersion per un numero selezionato di start up, che apprenderanno come sviluppare e valorizzare le proprie idee e come lanciarle sul mercato, grazie ad un incontro finale con le aziende del settore.

SeaBootCamp è giunto alla sua seconda edizione ed oggi Lazio Innova cerca partner che vogliano partecipare al progetto nelle vesti di mentor ed esperti, figure fondamentali di collegamento fra le idee innovative ed il mercato. La ricerca si rivolge a soggetti come centri di ricerca e dipartimenti universitari, oppure imprese o agenzie che già operano nel settore dell’economia del mare: chi verrà selezionato accompagnerà le start up durante tutto il percorso, incontrerà i finalisti durante lo Speed Dating finale e potrà offrire altre forme di supporto alla fine.

Per partecipare alla selezione la documentazione va inviata all’indirizzo latina@lazioinnova.it entro il 14 giugno 2019. La documentazione si scarica qui.

 

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter