PinkHak Roadshow, una palestra per ACM womENcourage

Studentesse, professioniste, esperte di programmazione e appassionate di tecnologia, questa call è per voi: dal 6 al 13 maggio la Regione Lazio lancia "PinkHack Roadshow verso ACM womENcourage", un'iniziativa di Lazio Innova in vista dell'ACM Celebration of Women in Computing: womENcourage 2019

Studentesse, professioniste, esperte di programmazione e appassionate di tecnologia, questa call è per voi: dal 6 al 13 maggio la Regione Lazio lancia “PinkHack Roadshow verso ACM womENcourage”, un’iniziativa di Lazio Innova (in collaborazione con l’Università La Sapienza, IBM e Fondazione Mondo Digitale) per creare i Dream Team in vista dell’ACM Celebration of Women in Computing: womENcourage 2019, la più importante manifestazione in Europa per professionisti del mondo IT.

Quest’anno la WomENcorurage si terrà a Roma, dal 16 al 18 settembre 2019, e sarà ancora una volta un’occasione preziosa per le donne del settore IT per conoscersi, scambiare conoscenza, fare rete e supportarsi. Senza contare l’importante esempio per bambine e ragazze che vogliono approcciarsi al mondo del computing, della scienza e delle discipline STEM in generale.

Lazio Innova ha lanciato un vero e proprio addestramento, con 6 Palestre di programmazione e 1 competizione, al termine delle quali 2 squadre Geek Girls -ritenute le migliori- parteciperanno gratuitamente alla ACM womENcourage European Hackathon di Roma.

L’iscrizione è online ed è necessario selezionate la Palestra di interesse, attivata presso gli Spazi Attivi di Roma e Provincia. Qui tutte le info per partecipare.

 

 

 

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter