Expo 2020 Dubai, diventa partner del Padiglione Italia

Selezioni aperte per le migliori professionalità nel campo della tecnologia e dell'innovazione: obiettivo, l'allestimento del Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai

Invitalia, per conto del Commissariato Generale per la partecipazione italiana all’Expo 2020 di Dubai, seleziona l’eccellenza in termini di innovazione e tecnologia del nostro paese: la Request for Proposal (RFP) è aperta a tutti gli operatori in grado di fornire le migliori componenti costruttive, impiantistiche e tecnologiche e diventare Partner Tecnici del Padiglione Italia.

romics primavera 2019 pubblico fiera
La RFP è aperta a realtà imprenditoriali, enti pubblici ed enti di ricerca, anche consorziati con imprese e anche a coloro che non hanno risposto alla precedente Manifestazione di interesse del 9 novembre 2018.

Il Padiglione Italia sarà un Innovation Hub, che si incentrerà sull’impegnativo tema “La bellezza unisce le persone”: un territorio affascinante da esplorare, che dovrà essere interpretato con creatività ed innovazione. Per questo la struttura stessa del padiglione non dovrà essere espositiva ma dimostrativa del miglior ingegno italiano, offrendo in contemporanea una memorabile esperienza ai visitatori e mostrando al mondo le competenze che albergano nel nostro paese, creando così anche opportunità  formative, professionali e imprenditoriali.

Le professionalità che servono dovranno quindi essere capaci di dimostrare le competenze più innovative nella sostenibilità, nell’economia circolare, nell’architettura digitale per fornire le  migliori componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e scenografiche.

A fronte dei loro contributi, i Partner Tecnici per il Padiglione Italia a Expo 2020 Dubai potranno operare su una vetrina globale, unica per reputation e brand building, ricevere grande visibilità su spazi esterni, interni e virtuali, realizzare azioni di co-marketing e attività B2B e B2C durante i sei mesi dell’evento per il quale sono attesi 25 milioni di visitatori da tutto il mondo. La procedura è interamente gestita attraverso la piattaforma telematica di e-procurement di Invitalia sulla quale sono reperibili tutte le informazioni relative a condizioni, modalità di cooperazione e aspetti specifici, ivi compresi i criteri di valutazione delle proposte ricevute, per l’affidamento di contratti di partnership tecnica. Il testo integrale e tutti i dettagli per partecipare alla proce­dura Request for Proposal (RFP) sono disponibili su https://gareappalti.invitalia.it/

Il termine ultimo per presentare le offerte, vincolanti per gli operatori partecipanti alla RFP, è fissato alle ore 18.00 del 6 maggio 2019.

Per ulteriori informazioni:

Commissariato Generale per l’Italia a Expo 2020 Dubai Ufficio Stampa: expodubai.commissariato@esteri.it

Sito Web: https://italyexpo2020.it/

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter