LazioSemplice, il portale che mette in contatto cittadini e istituzioni

Le tue idee possono rendere più semplice la vita di tutti i cittadini della Regione Lazio: collegati al portale e fai la tua proposta

Un punto critico nel rapporto cittadino-istituzioni è la percezione di lontananza che gli elettori avvertono nei confronti dei centri decisionali, ma anche la burocrazia, che in Italia è un problema reale per aziende e privati cittadini: partendo da queste considerazioni la Regione Lazio ha deciso di fare un passo deciso nei confronti degli abitanti del territorio, chiedendo proprio a loro di suggerire idee e soluzioni per migliorare la loro vita e quella della comunità.

L’idea si è concretizzata nel portale LazioSemplice, grazie al quale chiunque, dalle singole persone alle imprese fino alle amministrazioni, possono inviare proposte e suggerimenti per semplificare leggi e regolamenti della Regione Lazio: gli argomenti sono moltissimi e riguardano la vita quotidiana delle persone, dalla scuola alla salute, dal turismo al lavoro e molto altro.

Le proposte verranno valutate da un’apposita commissione, che sceglierà le migliori per inserirle nell’annuale Piano per la Semplificazione. Si viene così a creare un vero e proprio ponte fra cittadino e istituzione, un canale di comunicazione a due direzioni che permette agli elettori di partecipare attivamente ai processi decisionali, semplificando il più possibile per avere servizi più efficienti e accessibili.

Basta andare sul portale LazioSemplice, registrarsi e cercare l’area di proprio interesse fra quelle proposte: a quel punto si può scegliere “racconta la tua esperienza” o “suggerisci la tua soluzione”

Ancora prima dell’introduzione di questa iniziativa, che punta ad utilizzare le idee dei cittadini per rendere la Regione Lazio un luogo più semplice da vivere, la Giunta guidata dal Presidente Zingaretti aveva già approvato alcuni provvedimenti di “sburocratizzazione”, dalla possibilità di pagare online ai tributi all’autocertificazione per i bambini che tornano a scuola dopo cinque giorni di malattia, fino ad arrivare agli importanti provvedimenti presi in materia di imprese agricole, che adesso possono diventare multifunzionali e svolgere anche attività diverse, fino ad arrivare alle attività di agricoltura sociale.

Se hai un’idea che riguarda l’urbanistica, il sociale, il lavoro, la cultura o la sanità condividila sul portale LazioSemplice: potrebbe essere scelta e realizzata, in modo da semplificare la vita a tutta la comunità.

Finanziamenti Regione lazio contributi fondo perduto tasso agevolato

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter