Lazio Film Lab, il progetto della Regione Lazio per restaurare vecchi film e documentari

Un progetto lanciato da Lazio Innova e Regione Lazio, attraverso lo Spazio Attivo Zagarolo, in collaborazione con Cinecittà Luce e Human Production. Ecco come partecipare alla call, c'è tempo fino all'11 febbraio per candidarsi

Lazio Film Lab è il nome del progetto lanciato da Lazio Innova e Regione Lazio, attraverso lo Spazio Attivo Zagarolo, in collaborazione con Cinecittà Luce e Human Production (azienda associata allo stesso Spazio Attivo).

L’idea è quella di restaurare e colorizzare i vecchi film in bianco e nero, riportando alla luce le pellicole di un tempo e conservando così il nostro patrimonio storico e culturale, ricco di immagini, filmati e documentari che hanno fatto la storia del mondo cinematografico e dell’audiovisivo.

Il progetto è realizzato in cooperazione con altri Spazi Attivi regionali, come quelli di Viterbo, Latina, Ferentino e Roma Casilina, in cui sono realizzati progetti rivolti a giovani talenti.

Lazio Film Lab: tutti i dettagli del progetto

Nell’ambito del Lazio Film Lab, Lazio Innova selezionerà 10 studenti o professionisti che potranno partecipare a un percorso formativo per la colorizzazione e il restauro di pellicole e filmati televisivi, attraverso le tecniche di rotoscoping, motion tracking e visual effects.

La call è rivolta a giovani esperti di trattamento delle immagini in movimento, agli studenti delle scuole superiori di arte e agli studenti universitari e delle accademie con indirizzi specifici legati al mondo dell’audiovisivo. Riceveranno particolare attenzione gli studenti iscritti all’ultimo anno delle seguenti strutture: Istituto di Istruzione Superiore “Cine Tv Roberto Rossellini”, “Officina delle Arti Pier Paolo Pasolini” e “Scuola d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté”.

Sarà possibile candidarsi presentando domanda fino all’11 febbraio. La selezione avverrà attraverso una challenge nello Spazio Attivo Zagarolo, durante la quale saranno verificate le competenze dei candidati e la validità dei requisiti di accesso. Gli studenti degli Istituti Superiori del Lazio che parteciperanno, riceveranno un attestato di partecipazione (da utilizzare come titolo di alternanza scuola lavoro).

Il percorso formativo avrà inizio il 5 marzo e terminerà il 5 aprile 2019. Gli orari e i giorni degli incontri saranno concordati in modo da non interferire con eventuali impegni scolastici dei partecipanti.

Per leggere il testo integrale della call clicca qui.

Marketing Garage

 

 

Facebook Comments

The New Black

Trend e trendsetter