Videocittà, a Roma 60 eventi dedicati al cinema che guarda al futuro Video

La città verrà "invasa" dai luoghi e dai concetti di questa rassegna culturale diffusa, che guarda al futuro ed offre una panoramica molto interessante su lavoro e formazione

Dal 19 al 28 ottobre il Festival Videocittà invaderà la città di Roma con eventi, installazioni e video mapping: in sinergia con il Festival del Cinema di Roma, la manifestazione organizzata da Anica vuole avvicinare ancora di più il pubblico al cinema, mettendo l’accento sulle professionalità che lavorano in questa grande macchina dei sogni, ma anche rivolgendo uno sguardo al futuro per uscire dall’ottica della Roma degli anni ’50 e della Hollywood sul Tevere.

Tantissime le location coinvolte in questo Festival “diffuso”:

drive-in al Colosseo
video mapping  sul Palazzo della Civiltà Italiana all’Eur, in collaborazione con Fendi
video mapping sulla Basilica di Sant’Agostino, al Pantheon, a piazza di Pietra, a piazza della Minerva e a Via delle Muratte

Al Palazzo Altemps, dal 20 al 22 ottobre, ci sarà la decima edizione del Fashion Film Festival (ASVOFF), con il sostegno di Bulgari.

Alla Curia Julia dell’antico Senato Romano Gucci sostiene la mostra Persona sul lavoro di Makinarium.

Come non menzionare poi lo YOKO ONO Film Festival, con le installazioni della musa di John Lennon, o le tante masterclass con nomi come Ennio Morricone, Ferzan Ozpeteck, Martin Scorsese.

Videocittà è una rassegna culturale, inedita ed originale e soprattutto con gli occhi puntati al futuro, che offre un importante focus sulla formazione e sui mestieri del cinema, in parte ancora sconosciuti ma che rendono possibile la realizzazione delle opere cinematografiche, televisive e dell’audiovisivo in generale.

Per l’elenco dei luoghi e degli eventi e tutte le informazioni, QUI il sito ufficiale.

bibliohub biblioteca itinerante
@shutterstock

 

 

 

 

 

 

Facebook Comments

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

The New Black

Trend e trendsetter