Everdays, una start up americana vuole diventare il Facebook dei morti Video

Vanta già un milione e mezzo di contatti tra USA e Canada: l'applicazione si prefigge di connettere le persone che hanno perso qualcuno, aiutando nell'organizzazione del funerale e offrendo privacy e sicurezza per il ricordo del caro estinto
Video precedente Video successivo

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: amo l'innovazione, la tv, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.