Scuole in movimento: torna il bando della Fondazione Caript con 370mila euro Video

Torna "Scuole in movimento": il bando di Fondazione Caript giunge alla sua IV edizione con un contributo complessivo di 370mila euro per migliorare la qualità del percorso formativo di base. Come? Creando nuovi spazi per la formazione attraverso strumenti idonei ad approcci didattici innovativi. Come partecipare

Torna “Scuole in movimento“: il bando di Fondazione Caript giunge alla sua IV edizione con un contributo complessivo di 370mila euro per migliorare la qualità del percorso formativo di base.

Come? Garantendo agli istituti scolastici del territorio la possibilità di creare nuovi spazi per la formazione attraverso strumenti idonei ad approcci didattici innovativi.

Il bando Scuole in movimento si inserisce nell’ambito dei molteplici progetti che l’ente dedica al mondo dell’istruzione: nel 2017 ha contribuito con un investimento a fondo perduto di 946.863 euro.

Scuole in movimento: tutti i dettagli del bando

Il bando Scuole in movimento è rivolto alle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado e gli istituti scolastici privati parificati, che siano locati in uno dei comuni della provincia di Pistoia.

I progetti potranno riguardare la creazione di spazi nuovi o il potenziamento di quelli già presenti, inseriti in un percorso di formazione strutturato. Ogni ambiente dovrà comprendere elementi di innovazione didattica e tecnologica, strumenti attivi di apprendimento.

Sono ammessi anche progetti che riguardino la realizzazione o il potenziamento di laboratori che prevedano strumenti in grado di favorire forme di apprendimento di efficacia provata, di innovazione tecnologica, nonché la dotazione di apparecchiature musicali, materiali hardware e software appositamente dedicati all’insegnamento e alla pratica della musica per gli allievi.

Come e quando presentare la domanda. Le domande devono essere compilate online sul sito www.fondazionecrpt.it nella sezione Bandi e contributi – Bando n. 8/2018 “Scuole in movimento” entro mercoledì 31 ottobre 2018. Una commissione nominata dalla Fondazione valuterà le richieste e invierà via email la comunicazione dell’esito del bando entro il prossimo 15 dicembre.

futuro

 

The New Black

Trend e trendsetter