GoBeyond, la call lanciata da SisalPay per l’innovazione sociale

Al via la seconda edizione di GoBeyond, call promossa da SisalPay (marchio di pagamento del Gruppo Sisal): un bando dedicato all’innovazione sociale e i servizi al cittadino. Lo scopo è quello di trasformare un progetto con potenziale in una realtà imprenditoriale. C'è tempo fino al 30 settembre, ecco come partecipare

Al via la seconda edizione di GoBeyond, la call promossa da SisalPay (marchio di pagamento del Gruppo Sisal): un bando dedicato all’innovazione sociale e i servizi al cittadino. Lo scopo è quello di trasformare un progetto con potenziale in una realtà imprenditoriale.

La call, in collaborazione con CVC Capital Partners, nell’ambito del programma internazionale di supporto all’imprenditoria giovanile “Young Innovators” del fondo di private equity inglese, si divide in 2 categorie: i servizi al cittadino e l’innovazione sociale.

“Lo sviluppo di un Paese passa dall’innovazione, che trae linfa vitale e slancio propulsivo dalle nuove idee e dalle nuove tecnologie. SisalPay è da sempre al fianco delle imprese, delle Istituzioni, della PA, del mondo accademico e dell’ecosistema delle start up nell’evoluzione digitale del Paese e nella promozione di una cultura dell’innovazione. Per questo investiamo e continueremo a investire in progetti, tecnologie e formazione, a sostegno del talento italiano, per regalare al futuro le idee e le soluzioni migliori. GoBeyond è un importante esempio in questa direzione e siamo dunque orgogliosi di annunciarne la nuova edizione” – ha dichiarato Francesco Maldari, responsabile Payments & Services del Gruppo Sisal.

GoBeyond, come partecipare: c’è tempo fino al 30 settembre

È già possibile presentare il proprio progetto, e sarà possibile farlo fino al 30 settembre 2018. Dall’1 al 15 ottobre, le idee saranno valutate da una giuria autorevole, con membri del mondo accademico, dell’impresa, dei media. Nella seconda metà di ottobre saranno rivelati i nomi dei 3 finalisti, mentre conosceremo quello dei vincitori alla fine di novembre, a Milano.

Coloro che vogliono partecipare alla call devono iscriversi sul sito dedicato. I progetti per essere ammessi devono contenere una breve descrizione dell’idea e della squadra di lavoro, un video di 1 minuto per presentare i membri del progetto e gli aspetti salienti dell’idea, e infine un marketing plan, il cui format sarà scaricabile nell’area “profilo” del sito.

SisalPay, insieme a CVC Capital Partners, offrirà un contributo finanziario di 20mila euro ai progetti ritenuti migliori, oltre un sostegno di advisory supportato dai partner di GoBeyond: Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, Google, Roland Berger, Brunswick, frog, Studio Legale Munari Cavani.

Cicero Dih Lazio