Regione Lazio, contributi alle imprese per la formazione dei dipendenti

Prorogato al 27 settembre 2018 l'avviso pubblico della Regione Lazio che finanzia la formazione interna. Contributi a fondo perduto per la riqualificazione di dipendenti, titolari e manager.

La Regione Lazio concede contributi alle imprese, di qualsiasi natura e dimensione, per la formazione dei dipendenti.

L’avviso pubblico “Crescita dell’adattabilità dei lavoratori attraverso la formazione continua”, prevede uno stanziamento complessivo di oltre 15 milioni di euro. In questa ultima call mette in palio risorse per 7 milioni.

Contributi alle imprese per la formazione dei dipendenti: le tre linee di intervento

L’avviso pubblico prevede 3 distinte linee di finanziamento:

1. contributi per progetti di formazione aziendale: fino a 120 ore di aggiornamento, per un minimo di 6 e un massimo di 16 dipendenti, facenti parte di una singola impresa.

2. contributi per progetti di formazione interaziendale: fino a 120 ore, per un minimo di 10 e un massimo di 16 dipendenti, facenti parte di più imprese contigue (per attività, settore, territorio)

3. contributi per manager, imprenditori, lavoratori autonomi: fino a 80 ore, per un minimo di 10 e un massimo di 16 partecipanti, sia in modalità di impresa singola, che in modalità multiaziendale.

Il progetto di formazione deve essere realizzato durante l’orario di lavoro e deve essere coerente con un piano di trasformazione dell’impresa, che richieda sviluppo, adeguamento, acquisizione di competenze e capacità professionali dei lavoratori.

L’avviso pubblico non prevede contributi per formazione per l’ottenimento della certificazione di qualità. Ciascuna impresa può presentare una sola proposta, pena l’inammissibilità.

Nel caso dei progetti proposti da imprese singole aziendali (linea 1 e 3), non è richiesta la presenza di un Ente di formazione accreditato presso la Regione Lazio. Pertanto in questo caso la formazione potrà svolgersi in aule idonee allestite presso i locali aziendali.

Nel caso di progetti multiaziendali (linea 2 per lavoratori, linea 3 per i dirigenti) possono essere realizzati soltanto ricorrendo a Organismi appositamente accreditati per la Formazione Continua e i corsi andranno realizzati presso le sedi di tali Organismi.

Contributi alle imprese per formazione dei dipendenti: quanto finanzia e le modalità di candidatura

L’entità del progetto formativo dipende dal numero di dipendenti e dal numero di ore ipotizzato. Il costo totale dell’intervento dovrà essere calcolato applicando il costo unitario standard (parametro di costo orario/allievo) per il numero di ore di corso per il numero dei partecipanti, in base allo schema sottostante:

Corso di formazione per 6 – 9 Partecipanti: € 24 X numero di partecipanti X numero di ore di corso

Corso di formazione per 10 – 13 Partecipanti: € 22 X numero di partecipanti X numero di ore di corso

Corso di formazione per 14 – 16 Partecipanti: € 17 X numero di partecipanti X numero di ore di corso

I progetti formativi devono essere presentati esclusivamente attraverso la piattaforma telematica adottata dalla Regione Lazio (SIGEM, accessibile a questo sito), previa registrazione e rilascio delle credenziali di accesso.

La presentazione dei progetti di formazione dei dipendenti e delle richieste di contributo, può essere effettuata a partire dalle ore 9:00 del 06 novembre e fino alle ore 17:00 del 27 novembre 2018.

 

carrefour blockchain bio grande distribuzione
Facebook Comments

The New Black

Trend e trendsetter