‘rEXtion on the Beach’, Tony IPants: «Contento di aver trovato una dimensione anche da solista»

È su YouTube 'rEXtion on the Beach', format dello youtuber Tony IPants, che assicura: «Ex on the Beach non è solo sesso e alcol».
-
loading

Se gradite le avventure di Ex on the Beach Italia su Paramount+, non potete perdere rEXtion on the Beach, format dello youtuber Tony IPants. Ogni settimana, insieme ad alcuni ex delle passate stagioni – Matteo Diamante e Sasha Donatelli e ad alcuni ospiti –  Tony IPants commenta infatti le puntate per il canale YouTube di MTV.

«L’avventura con Ex on the Beach Italia per me è iniziata in una notte del 2018. – ci racconta Tony – Erano le 4 del mattino e mi sono ritrovato a vedere questo programma incredibile, pieno di scienziati che entrano in questa villa per scoprire l’amore. Infatti Ex on the Beach non è solo sesso e alcol, ma è anche vero amore, ricordiamolo. Inizio comunque a commentare il programma con un mio amico in salotto e mi son detto di provare a commentarlo su YouTube e portarlo sul web. Il giorno dopo, un po’ illegalmente, ho registrato lo schermo e ho iniziato a fare le reaction, con scarsi risultati. YouTube me lo buttava giù e stavo gettando la spugna. Con la seconda puntata invece poi è partito tutto».

Ora la partnership con Paramount+ è ufficiale per fortuna. Una prima volta per Tony IPants («Devo dire che sono tanti anni che combatto per questa cosa», commenta).

«È geniale da parte dell’azienda lanciarsi nel mondo del web. Hanno capito che il creator porta traffico sulla piattaforma. Ed è una grande vittoria personale per me, sono anni che ci speravo».

Ex on the Beach Italia 4 secondo Tony IPants

Chiediamo anche noi a Tony un commento sull’attuale edizione di Ex on The Beach Italia.

«I ragazzi son partiti in quinta rispetto all’anno scorso, sono senza pudore. – ci risponde – Ma devo dire che quest’anno ci sono dinamiche fatte a puntino. Anche il montaggio è fatto molto bene e certe situazioni sono calcolate al millimetro. Un personaggio che mi diverte molto è Gianmaria, che non c’entra nulla. È acqua e sapone, lanciato in questa villa piena di matti. E poi gli entrano dentro a sorpresa due o tre ex. Fa molto ridere».

E di Cecilia e Ignazio cosa ne pensa? «Sono stati miei ospiti ed ero spaventato. – continua – Pensavo che magari avessero un alone vip e invece si son messi in gioco, sono molto umili e simpatici. Ignazio è irriverente e sul pezzo, hanno giocato tantissimo e mi hanno messo loro a mio agio. Non me l’aspettavo. Ma mettete a Ignazio una camicia diversa dal green screen!».

Idilliaco invece il rapporto con Sasha e Matteo («Secondo me rappresentano il format Ex on the Beach, sono quelli che hanno spaccato di più. E me li porterò dietro», dice Tony).

LEGGI ANCHE: ‘Ex On The Beach Italia’, intervista a Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser

La nuova vita della crew IPants

Del resto la crew IPants recentemente si è ridotta all’osso, lasciando Tony in prima linea.

«La mia storia è lunghissima. – ci dice – IPants di base è una squadra che si forma con i vari programmi, quando farò altri programmi cambierà di nuovo. È tutto in divenire, questo canale non è una porta chiusa».

E, da solista, Tony IPants ci spiega di combattere soprattutto con il montaggio.

«Avevo un montatore che ho messo un po’ in stand by. Lavorando da solo in casa, ho deciso di riprendere in mano il montaggio che è il 70% del prodotto che pubblichi su YouTube. I vari cut sono importanti anche per la comicità. Dopo vari anni con un videomaker volevo il mio marchio di fabbrica sui video. Sto perdendo ore di sonno perché non è facile, è uno storyteller della puntata che tra l’altro riduco. Mi trovo bene, sono contento di aver trovato una dimensione anche da solista».

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!