‘X Men: Dark Phoenix’, Jessica Chastain: ‘Grazie al pubblico,ci sono ruoli femminili forti come questo’ Video

L'attesa è finita: preparatevi all'incontro del mutante più potente dell'Universo in 'X-Men: Dark Phoenix' con Jessica Chastain e Sophie Turner in lotta tra loro.

Dal 6 giugno arriva nelle sale cinematografiche l’ultimo capitolo firmato 20th Century Fox degli ‘X-Men: Dark Phoenix’ Jessica Chastain, Sophie Turner, Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, James McAvoy sono i protagonisti di questo ultimo capitolo.

Leggi anche:– X-Men: Dark Phoenix | Final Trailer HD | 20th Century Fox 2019

‘X-Men:Dark Phoenix’, Jessica Chastain: ‘Grazie al pubblico, ci sono ruoli femminili forti come questo’

In ‘X-Men: Dark Phoenix’, Jean Grey (Sophie Turner) dovrà fare i conti con una straordinaria trasformazione che la porterà ad essere la più potente mutante dell’intero universo. Non sarà facile per lei gestire questi nuovi super poteri e il rischio di perdersi è dietro l’angolo. la famiglia degli X-Men verrà messa a dura prova e rischierà di sfaldarsi.

In collegamento streaming da Londra durante la conferenza stampa, Sophie Turner ha sottolineato come abbia trovato affascinante questo personaggio, che è al tempo stesso protagonista e antagonista. Una donna con una umanità incredibilmente imperfetta come spiega l’attrice. E fondamentale per la sua evoluzione è il personaggio di Jessica Chastain, un alieno. Insomma potere alle donne, in questo nuovo capitolo degli X-Men che forse, come dice Mistica (Jennifer Lawrence) avrebbe potuto chiamarsi X-Women visto il dominio femminile!

Riguardo a questa evoluzione dei ruoli femminili non solo in ‘X-Men: Dark Phoenix’, Jessica Chastain ha voluto sottolineare come il merito sia tutto merito del pubblico.

“Per quanto riguarda il fatto che Hollywood stia cambiando, ma non mi piace dare troppi meriti allo Studios Systems perché credo che avrebbero dovuto farlo tanto tempo fa. – Ha detto l’attrice – Se ci sono film come ‘Black panther’, ‘Wonder Woman’, ‘Captain Marvel’ e ora ‘Dark Phoenix’ il merito è del pubblico. Ha mostrato chiaramente cosa vuole vedere”.

Stiamo parlando di story telling ed eroi che rappresentano tutti gli eroi, spiega l’attrice.

“Una cosa che ho amato in questo film – prosegue – è l’esplorazione della rabbia femminile, che solitamente non viene mai mostrata in tv, al cinema o dai media. C’è questa immagine stereotipata delle donne con un istinto da piccolo confetto innocente…ma non è così. Devi avere l’oscurità dentro di te, perché senza non ci sarebbe la luce.”

Le da ragione anche il collega Michael Fassbender: “Se un personaggio maschile ha un carattere difficile, diciamo che è forte. Se lo ha una donna, che è problematica”.

Che le cose ad Hollywood stiano cambiando realmente? In attesa di scoprirlo, l’appuntamento con ‘X-Men: Dark Phoenix’, Jessica Chastain e tutto il cast è al cinema dal 6 giungo.

Crediti foto e video@20Th Century Fox Italia

Elena Balestri

Toscana, una laurea in Architettura e un grande amore per il teatro e il raccontare storie. Su Funweek vi racconterò il mondo del Cinema e della TV.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!