Toy Story 4: la Disney mette a segno un altro colpo vincente Video

La data da segnare nel calendario è quella del 26 giugno quando al cinema arriverà Toy Story 4: Disney colpisce ancora una volta nel segno

Il 26 giugno uscirà al cinema Toy Story 4 e possiamo anticiparvi che la Disney ha messo a segno un altro colpo vincente. E’ il primo capitolo della saga senza la storica voce di Fabrizio Frizzi a doppiare Woody. Il testimone è stato raccolto da Angelo Maggi, che oltre ad essere un grande professionista è la voce italiana di Tom Hanks (voce di Woody nell’originale).

Leggi anche:– Toy Story 4 è un nuovo inizio, parola del produttore Jonas Rivera

Toy Story 4: la Disney mette a segno un altro colpo vincente

Appena superata la nostalgia della voce di Frizzi, possiamo dirvi che Toy Story 4 è un capitolo straordinario, maturo, forse il più introspettivo di tutta la saga. Le aspettative erano alte e la Disney Pixar non le ha deluse: si ride, si sogna e ci si commuove.

Come si è commosso anche Massimo Dapporto, storica voce di Buzz Lightyear che ha raccontato di aver versato qualche lacrima durante la proiezione stampa che si è tenuta a Roma.

Come vi avevamo già raccontato dopo aver visto il footage del film in anteprima a Milano, in questo nuovo capitolo c’è un nuovo personaggio che ha conquistato il nostro cuore oltre a quello di Woody, e siamo certi conquisterà anche il vostro. Stiamo parlando di Forky, il primo giocattolo handmade e realizzato con materiali di riciclo all’esordio in Toy Story. La voce italiana è quella di Luca Laurenti.

Per Riccardo Cocciante, interprete della storica canzone ‘Hai un amico in me‘, Forky è il personaggio simbolo di questo film.

“E’ un personaggio bellissimo – racconta Cocciante ai nostri microfoni – Non si sente integrato, non si sente parte degli altri giocattoli, non si sente un giocattolo: è diverso. Accettare la propria diversità per Forky è difficile. Ma gli altri giocattoli lo aiutano e lui fa un grande lavoro interiore. Credo sia un messaggio straordinario per tutta la società: imparare ad accettarsi per poter convivere bene con gli altri”.

Ma sono tanti i temi di questo Toy Story 4: l’importanza del gioco di squadra, la scoperta di nuove possibilità, l’accettazione del diverso e l’emancipazione femminile. Tema questo affidato alla pastorella Bo Peep e che è piaciuto moltissimo a Benji Mascolo del duo Benji e Fede.

“Bo Peep mi ricorda molto la mia ragazza (Bella Thorne) – racconta Benji ai nostri microfoni – Entrambe hanno una personalità molto forte, sono intraprendenti ed è bello vedere un personaggio così all’interno di Toy Story”.

crediti foto@Ufficio stampa The Walt Disney Company Italia

TOY STORY 4,

Elena Balestri

Toscana, una laurea in Architettura e un grande amore per il teatro e il raccontare storie. Su Funweek vi racconterò il mondo del Cinema e della TV.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!