The Walk, la critica lo acclama (nonostante le vertigini)

Foto
Difficile che Robert Zemeckis sbagli un film e anche con il suo ultimo lavoro sembra aver messo di nuovo d'accordo critica e pubblico. UN REMAKE […]
-
loading

Difficile che Robert Zemeckis sbagli un film e anche con il suo ultimo lavoro sembra aver messo di nuovo d'accordo critica e pubblico.

UN REMAKE DE L'ESORCISTA? NON CI SARA' MAI

The Walk, il film che narra la storia del funambolo francese Philippe Petit che attraversò su una corda la distanza fra le due Torri Gemelle, è stato acclamato dai critici americani che hanno potuto vedere la pellicola in anteprima.

 

The Walk arriverà in Italia a fine ottobre e avrà un'anteprima nazionale al festival del cinema di Roma che inizierà il prossimo 16 ottobre. 

Nei panni del protagonista ci sarà Joseph Gordon-Levitt, già visto in Inception e Sin City 2. Con lui nel cast anche Ben Kingsley e Charlotte Le Bon diretti da Zemeckis autore in passato di capolavori del calibro della trilogia di Ritorno al futuro e di Forrest Gump.

"Un sogno selvaggio con un’emozionante esperienza in 3D" è stato definito The Walk dal critico del New York Times sottolineando come per una volta le tre dimensioni siano perfette se non necessarie per un film che ha a che fare con l'altezza e la profondità. L'impresa di Petit avvenne nel 1974 e le forze dell'ordine non ne erano a conoscenza, dando un tono ancora più epico alla prova del francese.

Guarda la photogallery
The Walk, la critica lo acclama (nonostante le vertigini)
The Walk, la critica lo acclama (nonostante le vertigini)
The Walk, la critica lo acclama (nonostante le vertigini)
The Walk, la critica lo acclama (nonostante le vertigini)