Scary Comicon, 5 anteprime a tinte horror: da Pet Sematary a Ted Bundy

Il Comicon diventa Scary Comicon con 5 anteprime a tinte horror assolutamente da non perdere! Ecco cosa vi aspetta

Il Comicon di Napoli (25-28 aprile) si tinge di terrore e diventa Scary Comicon con 5 anteprime a tinte horror. In questo nuovo filone della sezione Serie TV e Cinema, il pubblico potrà assistere ad una preview del documentario ‘Stephen King – Maestro dell’horror’, all’anteprima di ‘Ted Bundy – Fascino Criminale’, ‘Polaroid’, ‘Unfriended: Dark Web.’ Ma non finisce qui, se siete appassionati di morti viventi Zombie Contro Zombie è quello che fa per voi!.

Scary Comicon, 5 anteprime a tinte horror: da Pet Sematary a Ted Bundy

Vediamo quali sono le 5 anteprime a tinte horror che animeranno lo Scary Comicon dal 25 al 28 aprile.

25 APRILE ORE 11:00
‘UNFRIENDED: DARK WEB’

Sequel di Unfriended del 2014, questa anteprima è realizzata in collaborazione con Universal Pictures Italy.
Scritto e diretto da Stephen Susco (già autore degli script di Red e The Grudge), Unfriended: Dark Web racconta la storia del ventenne Matias O’Brein, che ritrova per caso un misterioso laptop e lo porta con sé a casa. Ritrovatosi a navigare nei meandri del Dark Web, la parte meno accessibile e più pericolosa della Rete, si accorgerà che qualcuno lo sta spiando con l’obiettivo di tornare in possesso del suo computer.
Il film arriverà in sala il 16 maggio.

25 APRILE, ORE 15:30
PET SEMATARY e la preview del documentario STEPHEN KING – MAESTRO DELL’HORROR

Tra i film più attesi dell’anno, Pet Sematary basato sull’omonimo romanzo e best seller internazionale di Stephen King, arriva in anteprima nazionale a Comicon, grazie alla collaborazione con 20th Century Fox.
Il film arriverà in sala il 9 maggio.
Ad aprire la proiezione del film, la preview del documentario ‘Stephen King – Maestro dell’horror’, che sarà poi in onda in prima TV assoluta su Paramount Network, canale 27 del digitale terrestre e tivusat, il 1° maggio, giornata dedicata dal canale al maestro dell’horror. A presentare la proiezione della pellicola, in sala dal 9 maggio, e del documentario, in TV il 1° maggio, ospiti d’eccezione due registi e un autore di fumetti: i Manetti bros. e Tito Faraci, appassionati ed estimatori del genere.

LEGGI ANCHE:– Pet Sematary il trailer

VENERDÌ 26 APRILE, ORE 16:00
TED BUNDY – FASCINO CRIMINALE

In anteprima a COMICON  ‘Ted Bundy – Fascino Criminale’ con Zac Efron e Lily Collins. Diretto da Joe Berlinger, il film racconta la storia del serial killer statunitense Ted Bundy (Zac Efron), che negli anni Settanta sconvolse gli Stati Uniti uccidendo più di trenta giovani donne, il tutto visto dalla prospettiva della fidanzata Liz (Lily Collins), a lungo ignara della vera natura del suo compagno.
Nel cast anche John Malkovich nel ruolo di Edward Cowart, giudice del processo a Bundy.
Ted Bundy – Fascino Criminale arriverà in sala il 16 maggio con Notorious Pictures.

SABATO 27 APRILE, ORE 11:00
POLAROID

Il regista Lars Kleverg sbarca al cinema con il film Polaroid, basato sul suo omonimo pluripremiato cortometraggio. Nel cast: Kathryn Prescott, Tyler Young, Samantha Logan, Keenan Tracey. Polaroid arriverà in sala il 23 maggio con Notorious Picture. Sarah e la sua amica Linda, stanno rovistando nell’attico di casa quando trovano una scatola con dentro una vecchia Polaroid SX-70. Quando Sarah è sola, qualcosa inizia a spaventarla; rumori improvvisi provenienti dalla macchina fotografica, scricchiolii, la visione di una ragazza impiccata e infine la presenza di un’ombra misteriosa che finisce per ucciderla. Si susseguiranno una serie di omicidi sempre più efferati fino a quando lo spirito intrappolato nella polaroid, non riuscirà a vendicarsi e a porre fine al suo disegno di morte e distruzione.

DOMENICA 28 APRILE, ORE 11:00
ZOMBIE CONTRO ZOMBIE

Cosa succede se il set di un b-movie sugli zombie viene improvvisamente assalito da un’orda di zombie veri? Succede che stiamo guardando Zombie contro Zombie (One Cut of the Dead) di Ueda Shinichiro! I morti viventi, al cinema e in tivù, li abbiamo ammirati in tutte le declinazioni, dall’horror d’essai di Romero allo splatter artigianale di Fulci, dalla love story (Warm Bodies) alla parodia (Shaun of the Dead), dall’action claustrofobico (Train to Busan) al noir antropologico (Il serpente e l’arcobaleno), ma la variante metacinematografica giapponese ancora mancava all’appello. Ed ecco, appunto, una comedy autoironica e demenziale, esilarante e chiassosa, premiata nei festival di mezzo mondo e “caso dell’anno” in patria!

Elena Balestri

Chi sono? uno nessuno e centomila, come ho detto a Gigi Marzullo! Sono laureata in Architettura e ho una grande passione per l'arte e per gli animali. Su Funweek vi parlerò di Cinema e tv

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!