Quasi Amici, che fine hanno fatto i veri Driss e Philippe? Cosa fanno oggi

Foto
La loro storia raccontata nel film 'Quasi amici' ha commosso tutti. Ma come stanno oggi i veri Driss e Philippe?
- - Ultimo aggiornamento
loading

Nel 2011 Olivier Nakache e Éric Toledano diregavano un film che emozionò milioni di persone: Quasi Amici. Un successo internazionale interpretato da Francois Cluzet e Omar Sy ed ispirato alla vera storia di Philippe Pozzo di Borgo (ricco aristocratico francese tetraplegico) e Yasmin Abdel Sellou (Driss) aiutante domestico.

LEGGI ANCHE:– Stasera in tv, Quasi amici su Canale 5: gli errori nel film che non avevi mai notato

Dopo il grande successo del film e dopo essere tornato alla ribalta con il remake americano del 2017 interpretato da Brian Cranston e Kevin Hart, viene da chiedersi: che fine hanno fatto i protagonisti reali che hanno ispirato la storia? All’epoca dei fatti, racconti al cinema quasi 20 anni dopo l’effettivo avvenimento, e anche in due libri di grande successo (“Il diavolo custode” e “Mi hai cambiato la vita”) i nostri protagonisti avevano 43 e 21 anni. Driss ha lavorato con Philippe fino al 2005 quando entrambi hanno trovato o ritrovato l’amore. Ha raccontarlo è stato lo stesso Abdel in un’intervista all’Avvenire.it.

“Passavamo molto tempo in Marocco, perché Philippe ha bisogno di temperature miti, e proprio lì entrambi abbiamo conosciuto le nostre compagne: la mia Amal, che mi ha dato tre figli, e la sua Khadija, con la quale ha adottato due bimbe. Ci frequentiamo e ci telefoniamo spesso, siamo legati per la vita.”

Yasmin Abdel Sellou

Oggi Philippe, ex direttore dell’azienda di champagne Pommery e successivamente manager di Moët and Chandon, ha 70 anni e vive con la moglie Khadija in Marocco. L’amico Abdel (oggi 48 enne) vive in Algeria con la famiglia ed è diventato un piccolo imprenditore: ha un piccolo allevamento di polli.

Ma il legame tra i due è ancora molto forte.

‘Quasi amici’ la trama:

Dopo un incidente di parapendio che l’ha paralizzato dal collo in giù, il ricco aristocratico Philippe ha bisogno di qualcuno che si occupi costantemente di lui, che lo porti in giro e che accontenti ogni sua richiesta, e assume come badante Driss, un giovane senegalese dalla pelle scura appena uscito dal carcere. Driss, però, è la persona meno adatta a quel tipo di lavoro, andando incontro a una serie di imprevisti iniziali e di incomprensioni che, una volta superate grazie agli insegnamenti di Philippe, pongono la base per un rapporto di amicizia folle e inaspettato.

Crediti foto@Per gentile concessine dell’Ufficio Stampa Mediaset

Guarda la photogallery
Quasi amici, la storia che emozionò il mondo
che fine hanno fatto i protagonisti reali che hanno ispirato la storia? 
Il racconto di Abdel
Oggi sono ancora amici, ma vivono in due diverse nazioni
+1