Oscar 2018, Casey Affleck non ci sarà: il motivo della sua decisione Foto - Video

L'attore, che l'anno scorso ha vinto l'Oscar per Manchester by the sea, quest'anno ha fatto sapere che non sarà presente alla cerimonia: il motivo è da rintracciare nelle accuse per molestie che lo hanno colpito lo scorso anno

Lo scorso anno è stato premiato dall’Academy come miglior attore protagonista per Manchester by the sea e quest’anno, come da tradizione, avrebbe dovuto presentare le nomination per la migliore attrice: Casey Affleck però ha fatto sapere che non sarà presente al Kodak Theatre la sera del 4 marzo.

L’attore vuole evitare polemiche, visto che l’anno scorso è stato accusato di molestie da parte di alcune attrici, molestie che sarebbero avvenute ai tempi delle riprese del documentario Io sono qui! con Joaquin Phoenix. In seguito Affleck aveva raggiunto un accordo legale con le donne che lo accusavano, ma era anche stata lanciata una petizione proprio per escluderlo dagli Oscar: per tutte queste ragioni, il fratello di Ben Affleck ha pensato di fare un passo indietro.

In questi mesi Hollywood sta portando avanti con decisione la lotta alle molestie sessuali, ai ricatti e alla misoginia e molti nomi celebri sono stati tirati in ballo, non solo per tentativi di stupro o molestie vere e proprie sul luogo di lavoro, come nel caso Weinstein, ma anche per comportamenti inappropriati di varia natura (vedi il caso Aziz Ansari). E’ scontato dunque che il 4 marzo, durante la serata degli Oscar, un grande spazio verrà dato al tema: ci domandiamo però se tutti gli attori coinvolti, a qualunque titolo, nello scandalo daranno forfait.

Il passo indietro di Casey Affleck è stato comunque apprezzato dall’Academy, che ha fatto sapere di voler “mantenere l’attenzione sullo show e sul grande lavoro fatto quest’anno.”

Oscar 2019, nominations

Leggi anche:

OSCAR 2018, TUTTE LE NOMINATION E LE CURIOSITA’ DI QUESTA EDIZIONE

Guarda la photogallery
Manchester by the sea
Casey Affleck agli Oscar
Casey Affleck

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!