Capri Revolution, quando l’arte si fa cinema e si firma Mario Martone Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
Capri Revolution di Mario Martone
‘Capri Revolution’, l’sola della rivoluzione dove una comunità arcaica, una comunica ispirata al naturalismo e l’utopia comunista si incontrano in un dialogo di evoluzione umana.
Il film di Mario Martone ‘Capri-Revolution’, in concorso a Venezia 75, chiude la trilogia del risorgimento. La sceneggiatura è scritta a quattro mani con la moglie Ippolita di Mario. L’ambientazione è Capri 1914, il film comincia proprio dove Martone ci lascia con il ‘Giovane Favoloso’, il golfo di Napoli.
foto@Ufficio Stampa La Biennale Cinema
Indietro
Presentato il terzo film italiano in concorso per il Leone d'Oro 2018: è 'Capri Revolution' di Mario Martone. Un delicato dialogo tra scienza, tradizione e spiritualità.
Vai all'articolo completo

Marco Del Bene

Marco del Bene, direttore responsabile di Funweek, esperto di marketing digitale cinema e musica dirige la testata dal 2015

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!