La Guarimba International Film Festival: la mission di far conoscere la Calabria attraverso il cinema

Si è svolta ieri, nell'ambito della quarta edizione de La Guarimba International Film Festival, la sessione dedicata ai progetti internazionali dell'associazione. Il programma ha avuto […]
-
La Guarimba International Film Festival: la mission di far conoscere la Calabria attraverso il cinema

Si è svolta ieri, nell'ambito della quarta edizione de La Guarimba International Film Festival, la sessione dedicata ai progetti internazionali dell'associazione.

Il programma ha avuto inizio con la conferenza su Audio Visual Access, progetto vincitore del bando europeo MEDIA, realizzato in collaborazione con la piattaforma Reelport, con lo scopo di disporre della selezione del festival in modalità online.

Andrea Coluccia del Media Desk di Bari ha spiegato i programmi della Commissione Europea e le finalità dei finanziamenti destinati ai progetti vincitori: "La cooperazione e la film literacy sono le priorità" ha detto, sottolineando anche l'importanza del lavoro de La Guarimba Film Festival, in quanto rappresenta "un approccio innovativo per raggiungere un nuovo pubblico". 

A seguire, è stato presentato il progetto Cinecunti, in collaborazione con Doclisboa e il Cleto Festival. L'obiettivo sarà quello di portare in Calabria registi internazionali e valorizzare il territorio attraverso il cinema. 

A concludere la sessione, Akki Isoyama dello Short Short, festival di cortometraggi che si tiene a Tokyo dal 1999, e Sam Morrill di Vimeo, hanno parlato della distribuzione cinematografica nell'era del digitale: "Circa l'80% della popolazione in Giappone possiede uno smartphone" ha spiegato Isoyama "e ciò significa che un settore specifico e consistente visualizza cortometraggi sui propri dispositivi".

Il direttore artistico de La Guarimba Giulio Vita ha spiegato la necessità di stringere partnership "in una delle regioni più povere d'Europa, dove non esiste un mercato per i cortometraggi e tantomeno esiste una cultura di promozione territoriale attraverso il cinema". Questa speciale sessione pomeridiana è stata occasione di presentare la mission de La Guarimba e i progetti promossi a livello internazionale per perseguire i propri obiettivi. 

Dalla Cina agli Stati Uniti alla Calabria si è parlato di cinema e si prosegue oggi con la proiezione dei cortometraggi in concorso, workshop e laboratori sino all'11 Agosto, serata dedicata alla proclamazione dei vincitori e alla grande festa di chiusura al Parco Naturale La Grotta di Amantea.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!