Klaus, il film di Natale di Netflix. Marco Mengoni ‘Impariamo la gentilezza’.

A Natale non perdetevi Klaus il primo film di animazione firmato Netflix. Intervista a Marco Mengoni, Carla Signoris e Francesco Pannofino
-
loading

Tra le cose da fare nel giorno di Natale o nei giorni vicini ad esso, c’è senza ombra di dubbio la visione di ‘Klaus’, il film di Natale firmato Netflix. Nato dal co-creatore di ”Cattivissimo e Sergio’ Pablos, si tratta del primo film di animazione firmato dal colosso dello streaming e vanta un cast di voci stellare. Marco Mengoni, Francesco Pannofino, Carla Signoris, Neri Marcorè e Ambra Angiolini.

Leggi anche:– ‘Top Gun: Maverick’: Tom Cruise trentatre anni dopo fa sognare ancora

Klaus, il film di Natale di Netflix. Marco Mengoni ‘Impariamo la gentilezza’.

Questa storia di Natale vede protagonista Jasper (la cui voce italiana è quella di Marco Mengoni), è il peggior studente della Regia Accademia Postale. Viene mandato in servizio sulla remota Smeerensburg, un’isola ghiacciata oltre il circolo polare artico, dove gli abitanti parlano di rado e scrivono ancora meno. Ma proprio quando il nuovo postino sta per gettare la spugna, incontra Alva (Ambra Angiolini) un’insegnante locale e Klaus (Francesco Pannofino) un misterioso falegname che vive solo in una casetta piena di giocattoli fatti a mano. Sarà grazie all’amicizia con loro e ai doni fatti da Klaus che Jasper riuscirà a risolvere una vecchia faida dando il via ad una valanga di tradizioni natalizie.

Una buona azione ne ispira sempre un’altra e Klaus il film di Natale firmato Netflix, ci ricorda l’importanza dell’essere gentili e tendere la mano al prossimo.

“Questo film mi ha insegnato anzi ha sottolineato quello che i miei genitori e soprattutto mio nonno mi hanno sempre insegnato da quando sono piccolo: le gentilezza, il tendere la mano agli altri e sperare in una mano indietro. E’ un po’ il mio mantra di vita. – Racconta Marco Mengoni ai nostri microfoni. – Tutti i personaggi del film sono fondamentali e protagonisti a loro volta della storia. Jasper da solo non avrebbe potuto riuscire nella sua missione. E’ un po’ il motore della rivoluzione che avverrà in questa cittadina.”

E se Mengoni e Francesco Pannofino sono i ‘buoni’ di questa storia, Carla Signoris è la cattiva Signora Krum.

“Interpretarla è stata divertente – ha raccontato l’attrice nella nostra intervista – Dori mi corrispondeva moltissimo, la memoria che se ne va, l’essere vaga sempre e comunque.. La signora Krum mi corrisponde meno, ma è sicuramente interessante interpretare i cattivi, perché hanno delle sfaccettature nell’animo che ti sorprendono. Lei vuole mantenere tradizionalmente la lotta fra le due famiglie che vivono in questo paese. Fino a che non arriva Jasper e scardina con la gentilezza tutto ciò che sembrava essere costruito tradizionalmente nel paese.”

Un film che merita di essere visto e che saprà tirare fuori il perfetto clima natalizio anche nel cuore del Grinch.

Crediti foto@Ufficio Stampa Lucherini Pignatelli per Netflix

6 Underground, di Michael Bay con Ryan Reynolds