Kevin Spacey cancellato dal film di Ridley Scott: sarà girato di nuovo senza di lui Articolo - Video

Kevin Spacey

Incredibilmente dura la decisione presa dalle società di produzione del film ‘Tutti i soldi del mondo’, diretto da Ridley Scott: in seguito allo scandalo che ha visto protagonista l’attore premio Oscar Kevin Spacey, accusato di molestie sessuali ai danni di più ragazzi negli scorsi decenni,  la produzione ha deciso di cancellarlo dal film

Indietro
L'attore premio Oscar riceve una tegola sull'altra: dopo la chiusura di House of Cards (che forse era già prevista), la casa di produzione prende l'incredibile decisione di "cancellarlo" dal film 'Tutti i soldi del mondo', diretto da Ridley Scott, facendo girare di nuovo le sue scene ad un altro attore
Vai all'articolo completo