Giffoni 2015, Tea Falco: ‘La migliore arma è l’ironia’

Foto
Tea Falco è una giovane attrice siciliana di 28 anni, salita agli onori delle cronache per la parte di Bibi Mainaghi nella serie tv Sky '1992', grazie […]
-

Tea Falco è una giovane attrice siciliana di 28 anni, salita agli onori delle cronache per la parte di Bibi Mainaghi nella serie tv Sky '1992', grazie alla quale è stata "crocefissa" sui social per la sua particolare dizione, ma aveva iniziato con Bertolucci ('Io e te') e con una candidatura al David di Donatello.

Tea Falco è anche molto altro: innanzitutto una ragazza piena di ironia, anche se timida, e sempre capace di sorprendere. 

Sottoposta al fuoco di fila delle domande dei giovanissimi del Giffoni, la Falco spazia da temi personali ("Voglio un figlio da Stromae, mi piacerebbe un figlio di colore") ai suoi esordi da fotografa ("…mi ha aiutato a capire molte cose all'inizio della mia carriera e mi ha insegnato ad osservare gli altri. L'osservazione è una caratteristica fondamentale nella mia vita. Quando incontro una persona mi piace immaginare cosa ha fatto, che vita ha avuto, da dove viene"), fino alla sua strategia per difendersi dalle critiche.

GIFFONI, SI INIZIA CON ANT-MAN

La sua interpretazione di 1992 ha diviso la critica e spiazzato il pubblico e lei, per difendersi, ha piazzato un ironico video su Facebook in cui ha risposto a chi ha stroncato la sua dizione "sbiascicata": "Fatico a difendermi dalle accuse -dice- L'arma migliore è il sorriso e l'ironia. Bisogna pensare che spesso le persone che ti accusano non sono serie. Quindi, meglio rispondere con una battuta. Possibilmente pungente". E anche con i giovani giurati difende la serie tv rispondendo per le rime a un ragazzo che la definisce una soap opera: "Non ti lascio dire che è una soap opera senza dirti che non sono per niente d'accordo".

 Tea parla a lungo del suo maestro Bernardo Bertolucci che l'ha lanciata in "Io e te": "Per me è tuttora un padre spirituale -dice- Ci sentiamo, è una persona fantastica e ironica". La bellezza aiuta? "Da piccola ero grassa, tipo Tiziano Ferro -dice- e ora non sempre mi sento bella. Ma non importa: quello che è importante è credere sempre, sempre nei vostri sogni. Non smettete mai di farlo". La chiusura è ancora sulla musica: "A parte Stromae -dice- amo molte canzoni: quella della mia vita è "Le temps de l'amour" di Francoise Hardy".

Guarda la photogallery
Giffoni 2015, Tea Falco: ‘La migliore arma è l’ironia’
Giffoni 2015, Tea Falco: ‘La migliore arma è l’ironia’
Giffoni 2015, Tea Falco: ‘La migliore arma è l’ironia’
Giffoni 2015, Tea Falco: ‘La migliore arma è l’ironia’
+2