Striscia, una zebra alla riscossa

Un film di Frederik Du Chau. Con Frankie Muniz, Mandy Moore, Hayden Panettiere, Bruce Greenwood, Wendie Malick.
Titolo originale: Racing Stripes. Commedia. Stati Uniti d'America, Sudafrica 2005. Durata: 102'.

Nella cittadina di Kentucky, durante un temporale un circo itinerante carica sul camion le attrezzature e gli animali, e perde per caso un cucciolo di zebra, che fortunatamente viene trovato e raccolto da Nolan Walsh, un fattore vedovo, che decide di portare il puledro alla sua fattoria. Dopo varie suppliche della figlia Chenning, Nolan decide di tenere la zebra nella fattoria e di chiamarla Striscia. Dopo un po’ di tempo, Striscia vede in lontananza, dallo steccato della fattoria, alcuni cavalli che si stanno allenando per il Gran Premio (Kentucky Open), e ne rimane affascinato e così crede di essere un cavallo da corsa. Gegè gli spiega che i cavalli che avevano vinto negli anni precedenti erano allenati da Nolan, e che l’uomo non compra né allena più cavalli da quando la moglie, Caroline, morì per un incidente mentre era in groppa al suo cavallo.Tre anni dopo, Striscia è cresciuto, e cerca ancora di gareggiare per il Gran Premio, e si allena gareggiando con il camion del postino.

Striscia, una zebra alla riscossa non è attualmente in programmazione nei cinema.
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!