I figli di nessuno

Un film di Raffaello Matarazzo.
Con Yvonne Sanson, Amedeo Nazzari, Françoise Rosay, Folco Lulli, Enrica Dyrell.
Dramma.
Italia, Francia 1951. Data di uscita in Italia: 10 Febbraio 1951.

Il Conte Guido Carani è l’unico figlio di una ricca famiglia proprietaria di una cava di marmo a Carrara. Il padre è morto da molti anni, pertanto è la madre che si occupa di gestire l’impresa insieme ad Anselmo, un amministratore senza scrupoli che si arricchisce sfruttando i lavoratori.
Guido è innamorato, ricambiato, di Luisa Fanti, la figlia di Bernardo, l’anziano e malato guardiano della cava, suo dipendente, che muore poco dopo. La contessa madre, però, si oppone a questa relazione, preferendo per il figlio una donna di più alto rango. Con la scusa di fargli acquistare nuovi macchinari per rendere più efficiente l’attività lo convince a recarsi a Londra..

I figli di nessuno non è attualmente in programmazione nei cinema.
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!