Showbiz, il lato b de La Grande Bellezza: le nostre interviste

Foto
Si intitola Showbiz il film di Luca Ferrari che racconta il lato b de La Grande Bellezza in quattro capitoli-verità, portando in scena un’immagine di […]
-
loading

Si intitola Showbiz il film di Luca Ferrari che racconta il lato b de La Grande Bellezza in quattro capitoli-verità, portando in scena un’immagine di Roma fedele a quella rappresentata da Paolo Sorrentino, ma a suo modo più reale e più sentita.

Massimo Marino, Riccardo Modesti, Stefano Natale e Schultz sono i protagonisti di questa immagine, “epigoni” di Jep Gambardella e come lui assuefatti alle noiose abitudini della propria stravagante quotidianità.

“L’idea è venuta per caso. – ci racconta il regista – Una mattina, Valerio Mastandrea (produttore della pellicola accanto a Simone Isola e Paolo Bogna) mi ha buttato giù dal letto e mi ha proposto di fare qualcosa sul lato b de La Grande Bellezza. ‘Vai a vedere questi personaggi su YouTube e dimmi che ne pensi’. Quando li ho visti ho pensato che stesse sfondando una porta aperta”.

“Se devo essere sincero ho visto solo un quarto d’ora del film. – commenta ai nostri microfoni Marino – Non posso dare un giudizio obiettivo, ma sembra che sia piaciuto, quindi mi fa piacere più che altro per Luca Ferrari. Comunque più che La Grande Bellezza mi sembra La Grande Tristezza, perché i protagonisti hanno tutti un velo di malinconia, me compreso”.

Guarda la photogallery
Showbiz, il lato b de La Grande Bellezza: le nostre interviste
Showbiz, il lato b de La Grande Bellezza: le nostre interviste
Showbiz, il lato b de La Grande Bellezza: le nostre interviste
Showbiz, il lato b de La Grande Bellezza: le nostre interviste
+5