Festa del Cinema di Roma, Alba Parietti sul red carpet di Sapore di mare: “Questo il racconto del nostro cinema” Video

Alba ricorda il suo piccolo ruolo in Sapore di mare e tratteggia un ritratto di quegli anni e di quel cinema

Sul red carpet della Festa del Cinema di Roma tanti volti noti sono intervenuti per ricordare Carlo Vanzina, partecipando alla proiezione del suo Sapore di Mare, il film del 1983 che segnò un’epoca intera.

Fra questi anche Alba Parietti, che i più attenti ricordano, giovanissima, in un cameo nelle scene finali di Sapore di mare: all’epoca Alba venne coinvolta perchè moglie di Franco Oppini ed amica di Jerry Calà, ma quel piccolo ruolo è rimasto poi nel suo cuore e in quello di tutti i suoi fan.

— Tutto sulla Festa del Cinema di Roma 2018

Alla domanda che sapore aveva il cinema dei Vanzina Alba ci ha risposto così: “Il racconto degli italiani, la nostra poesia, il nostro cinema a volte molto semplice ma anche così impregnante, tanto che questo film tutti l’abbiamo visto e tutti ci siamo immedesimati. Sono felice di essere oggi qui, in questo ricordo di Carlo”

Ero una ragazza che iniziava a muoversi nel mondo dello spettacolo, grazie soprattutto al fatto di essere la moglie di uno dei Gatti del Vicolo Miracoli… oggi ho visto il ricordo di Gassman, quello è il cinema di cui avrei voluto fare parte, quelli sono mostri sacri, intoccabili”

Sul red carpet di Sapore di mare anche Isabella Ferrari, che ha parlato del suo rapporto controverso con il ruolo iconico di Selvaggia.

Cate Blanchett
foto @kikapress

 

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!