Carlo Verdone e Antonio Albanese, nuova coppia comica in ‘L’abbiamo fatta grossa’

Foto
Carlo Verdone e Antonio Albanese, la nuova coppia comica al cinema Il 28 Gennaio arriverà nelle sale cinematografiche il nuovo film di Carlo Verdone "L'abbiamo […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Carlo Verdone e Antonio Albanese, la nuova coppia comica al cinema

Il 28 Gennaio arriverà nelle sale cinematografiche il nuovo film di Carlo Verdone "L'abbiamo fatta grossa", una commedia noir in chiave comica che vede per la prima volta insieme sullo schermo due attori e comici straordinari come Carlo Verdone e Antonio Albanese.

In conferenza stampa Verdone ha spiegato come è nata la voglia di fare questo film, che si discosta per certi aspetti dagli ultimi lavori da lui fatti. "Quello che volevo fin dall'inizio – ha spiegato l'attore/regista – era fare un film in piena libertà, libero dai soliti film in cui si parla dello scontro generazionale, di padri separati, del problema del posto di lavoro. Volevo liberarmi dai temi che avevo sfruttato abbastanza. Dovevo sterzare, se non avessi fatto così nella mia carriera non sarei durato così tanti anni. Da Troppo forte a Compagni di scuola, da Maledetto il giorno che t'ho incontrato a L'amore è eterno finché dura, ho sempre fatto quello che volevo fare, a volte ho fatto buone scelte altre volte meno, ma sono sempre stato fedele a me stesso".

In "L'abbiamo fatta grossa" c'è l'esordio di una nuova coppia comica: Carlo Verdone e Antonio Albanese. "È stato un incontro di cuore. – ha detto Albanese – Ogni giorno era un piacere lavorare con lui, e sicuramente c'era una fiducia reciproca. Per me che sono curioso e studio sempre, potermi confrontare con un attore comico come lui, che ho sempre amato, è stato bellissimo; è grazie al confronto che si cresce. E lavorare con lui è stato piacevole e stimolante. Lo confesso, mi piacerebbe tornare a lavorare con Carlo e sviluppare questa combinazione di comicità, questo ritmo". Lavorare con Carlo come regista in una commedia è stata una fortuna secondo Albanese "perché essendo comico sa le ansie e le esigenze che un comico ha e lui non aveva dubbi. C'era un flusso, si fidava e mi lasciava andare".

"La verità è che siamo diventati veramente molto molto amici e non capita spesso. – gli ha fatto eco Verdone – Ci ha unito la musica, la passione per l'arte, un rispetto e un affetto reciproco, proprio verso la persona e non verso l'artista. Non c'è stata nemmeno invidia o presunzione: se io facevo una cosa in più fuori copione, poi trovavo giusto che Antonio avesse la possibilità di fare altrettanto e viceversa. C'è stato molto rispetto".

Questa nuova coppia comica, Verdone e Albanese, è come se rappresentasse due strumenti che fanno parte della stessa orchestra, come ci ha detto Carlo durante la nostra intervista. E se una volta l'incontro tra due attori e la nascita di un duo era una cosa che si verificava spesso, oggi si assiste sempre meno a questo "fenomeno". "C'è molto senso di protagonismo esasperato in Italia. – spiega Carlo Verdone – Ci sono attori che sarebbero degli straordinari caratteristi invece vogliono fare i protagonisti. Ma protagonisti non si diventa facilmente; invece se tu coltivi la chiave del bravo caratterista lavorerai sempre e resterai nella storia. Perché la grande commedia italiana la dobbiamo sì a grandi attori, ma la dobbiamo anche alle seconde linee di attori, ai grandi caratteristi che abbiamo avuto negli anni '50, '60; quelli hanno fatto la storia del cinema italiano, nel dramma e soprattutto nella commedia" conclude Verdone. Antonio Albanese condivide le parole di Carlo e aggiunge "in tutte le arti c'era collaborazione. Negli anni '60 ad esempio, i grandi pittori collaboravano nei Carosello, nelle scenografie televisive, c'era una sorta di intreccio che era molto interessante. Adesso ci sono i settori che diventano come delle sezioni isolate e questo è un grande peccato".

I due attori stanno già pensando ad un nuovo lavoro insieme? Beh, loro nel cassetto hanno già qualche idea, ma la proporranno tra un paio di anni e solo se il pubblico vorrà!

L'abbiamo fatta grossa, Carlo Verdone e Antonio Albanese al cinema dal 28 Gennaio. Nell'attesa vi lasciamo con l'intervista che abbiamo realizzato con i due comici.

Carlo Verdone e Antonio Albanese: 'L'abbiamo fatta grossa', la trama

Il film racconta la storia di Yuri Pelagatti (Antonio Albanese) attore di teatro che in seguito alla separazione dalla moglie non riesce più a ricordare le battute in scena, e di Arturo Merlino (Carlo Verdone), ex carabiniere ora investigatore squattrinato che vive con l'anziana zia vedeva. Il loro incotro nasce dall'esigenza di Yuri di scoprire se l'ex moglie gli sia stata infedele e così assume Arturo credendolo un super investigatore. In realtà Arturo combinerà un sacco di guai e per errore i due entreranno in possesso di una misteriosa valigetta piena di soldi. Rocambolesche disavventure e guai comici porteranno ad un finale imprevedibile.

 

Guarda la photogallery
Carlo Verdone e Antonio Albanese, nuova coppia comica in ‘L’abbiamo fatta grossa’ – 2
Carlo Verdone e Antonio Albanese, nuova coppia comica in ‘L’abbiamo fatta grossa’ – 2
Carlo Verdone e Antonio Albanese, nuova coppia comica in ‘L’abbiamo fatta grossa’ – 2
Carlo Verdone e Antonio Albanese, nuova coppia comica in ‘L’abbiamo fatta grossa’ – 2
+3