Alessandro D’Alatri: dall’amore per il teatro al nuovo set con Gassmann

Dopo il successo de 'Il commissario Ricciardi" Alessandro D'Alatri è a lavoro su una nuova fiction con Alessandro Gassmann. Cosa ha rivelato
- - Ultimo aggiornamento
loading

Dopo il successo de ‘Il commissario Ricciardi” Alessandro D’Alatri è già a lavoro su una nuova fiction. Si intitola ‘Un professore’ e vede protagonista Alessandro Gassmann. Dal piacere della serialità per un regista ai film di genere, passando per la grande ascesa delle piattaforme in streaming il regista si è raccontato ai nostri microfoni.

LEGGI ANCHE:– Il Commissario Ricciardi, Antonio Milo è il Brigadiere Maione: “Uno spinoff su di lui sarebbe bello”

Un regista versatile che ama la macchina da presa e il suo lavoro; per Alessandro D’Alatri il set è un luogo magico un po’ come il Luna Park per un bambino ed è per questo che non vorrebbe mai venire via, dichiarare chiusa la giornata di riprese. C’è tanto cinema nella sua carriera, teatro spot pubblicitari e ora anche le serie tv che hanno riscosso grande successo. Di Bastardi di Pizzofalcone a Il commissario Ricciardi, D’Alatri ci racconta che c’è un piacere particolare nella serialità.

“Mi sono cimentato un po’ con tutte le forme espressive dell’audio visivo – racconta nella nostra intervista – Ho cominciato con la pubblicità quindi misure molto brevi, adesso mi sto misurando con settimane che scorrono come fossero giornate… Mi piace mettermi in gioco. Un regista non vorrebbe mai smettere di girare e la serialità da quel punto di vista è fantastica perché non c’è freno è una continuità pazzesca. E mentre il cinema vive di grandi sintesi, nella serialità puoi entrare quasi i tempi reali della vita”.

E mentre la televisione sta vivendo un periodo d’oro, il cinema anche a causa della chiusura legata alla pandemia, sta vivendo un momento difficile.

“Oggi il cinema guarda moltissimo alle piattaforme, perché queste come il cinema sono libere non hanno vincoli. Ma l’auspicio è che si torni in sala. A me non manca solo l’andare al cinema ma anche a teatro. Ogni volta che uno spazio culturale viene chiuso, è una ferita per tutti noi”.

D’Alatri attualmente è sul set della nuova fiction Rai ‘Un professore’ che vede protagonisti Alessandro Gassmann e Claudia Pandolfi. Una serie che si chiede se gli insegnamenti dei grandi filosofi di una volta possano risolvere oggi i problemi quotidiani dei giovani.

“Secondo me è un Alessandro in stato di grazia, perché rivedo un po’ quella verve quella capacità che era di suo padre di essere mattatore, di saper giocare”

Alessandro d’alatri

“Questa serie è un po’ l’esempio calzante di quello che ci siamo detti fino ad ora. C’è la voglia di fare intrattenimenti divertente, leggero, familiare ma al tempo stesso mettere al suo interno degli spunti di riflessione. Ogni puntata ha il titolo di un filosofo e la filosofia entra dentro la vita di tutti”.

Per scoprire quello che ci ha raccontato non vi resta che guardare la nostra intervista!

Crediti foto@Kikapress