Aldo, Giovanni e Giacomo addio: il trio comico si separa? Le parole di Aldo Baglio sui motivi della separazione Foto - Video

Aldo Giovanni e Giacomo si separano? Le cose stanno così È Novella 2000 a gettare una fastidiosa ombra sul trio […]

Aldo Giovanni e Giacomo si separano? Le cose stanno così

È Novella 2000 a gettare una fastidiosa ombra sul trio più simpatico del mondo dello spettacolo, Aldo Giovanni e Giacomo, e a metterci la pulce nell’orecchio su una loro possibile separazione.

IL 'BRUTTO' GESTO DI ALDO: LO HA FATTO DURANTE LA CONFERENZA STAMPA. ECCO COSA HA FATTO

Il magazine diretto da Roberto Alessi, infatti, avrebbe paventato l’ipotesi che i tre comici siano giunti al capolinea e che, nonostante l’amicizia e la sintonia restino, si siano irrimediabilmente incrinati i rapporti tra di loro.

TRE UOMINI E UNA GAMBA, FORSE NON SAPEVATE CHE IL FILM CAMPIONE D'INCASSI È…

In particolare, si ravviserebbero delle incomprensioni tra Aldo Baglio e Giovanni Storti: i due lavoravano insieme prima di accettare Giacomino Poretti come terzo membro del gruppo, tuttavia ora avrebbero – e usiamo il condizionale con la speranza che i rumors vengano presto disattesi – qualche problema a relazionarsi uno con l’altro: stando alle indiscrezioni di Novella 2000, Giovanni starebbe prevaricando sugli altri e imporrebbe le sue idee a discapito di quelle dei suoi colleghi.

ALDO GIOVANNI E GIACOMO SPIAZZANO TUTTI, ECCO IL GESTO COMPIUTO SUL PALCO DELL'ARISTON

Così ha sentenziato il settimanale.

A onor del vero, già agli inizi di giugno, in occasione dell’Etna Comics, Aldo Baglio, ospite della manifestazione siciliana dedicata ai fumetti, si è lasciato andare a qualche considerazione sullo stato di salute del trio giustificando la loro assenza dagli schermi come un naturale e fisiologico distacco dovuto all’importanza che in questo momento i tre stanno dando alle loro rispettive famiglie.

“Il rapporto con i miei colleghi è sempre di fratellanza e amicizia – ha dichiarato – ma da quando ci siamo accasati con le nostre famiglie, chiaramente si è un po’ spezzato quel gioco che avevamo tempo prima. Le famiglie ti portano ad allontanarti, c’è nel tempo una sorta di distacco e facciamo pensieri diversi sulla vita: si è condizionati più dal nucleo familiare che non dalla vita e dalle amicizie che ci si porta dietro. L’amicizia cambia, ma resta – ha aggiunto ancora l’attore – il rapporto con Giacomo e Giovanni è sempre di affetto, ma è più importante la mia famiglia e la loro in questo momento”.

Guarda la photogallery
+5