Aladdin e gli ‘extra’ che il pubblico non vedrà (per volere di Robin Williams)

Foto - Video
Il cartone animato della Disney Aladdin è ancora uno dei più amati dai fan di tutto il mondo a più […]

Il cartone animato della Disney Aladdin è ancora uno dei più amati dai fan di tutto il mondo a più di venti anni dalla sua uscita avvenuta nel 1991.

ECCO CHI SARA' LA SIRENETTA IN CARNE E OSSA

Fra i personaggi più amati oltre al protagonista c'è ovviamente il Genio della lampada che nella versione originale aveva la voce di Robin Williams, l'attore morto suicida nel 2014. A quanto pare ci sarebbero alcune scene inedite del cartone, ma le volontà di Williams impediscono alla Disney di renderle pubbliche.

 

Prima di morire Robin Williams ha specificato di non volere che il suo nome e la sua immagine venissero usati per film e interviste fino a venticinque anni dopo la sua morte. In questo modo la Disney non può rilasciare il materiale tagliato e non usato durante la lavorazione per Aladdin: un vero peccato per i fan che comunque devono rispettare le volontà dell'attore. Si dice che l'attore l'abbia fatto per evitare che i suoi parenti si scontrassero sulle somme da dividire in base ad eventuali guadagni.

Williams lavorò anche a un seguito del primo film che uscì solo in vhs con il titolo Aladdin e il re dei ladri. Ora la Disney sta lavorando a un nuovo lungometraggio d'animazione che racconta la storia proprio del Genio della lampada e in questo caso ci sarà un nuovo casting per scegliere la voce da dare al personaggio. Per i fan di Williams si puà sempre riguardare il capolavoro del 1991 diventato negli anni uno dei film più amati da grandi e piccini.

Guarda la photogallery
Aladdin e gli ‘extra’ che il pubblico non vedrà (per volere di Robin Williams)
Aladdin e gli ‘extra’ che il pubblico non vedrà (per volere di Robin Williams)
Aladdin e gli ‘extra’ che il pubblico non vedrà (per volere di Robin Williams)
Aladdin e gli ‘extra’ che il pubblico non vedrà (per volere di Robin Williams)
+1
Redazione

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!