‘5 è il numero perfetto’ di Igort unico italiano in concorso alle Giornate degli Autori. Ecco il trailer

Video
Il trailer ufficiale di '5 è il numero Perfetto' Igort, che debutta alla regia con un film tratto dalla sua omonima e pluripremiata graphic novel, pubblicata in 15 Paesi.
loading

Arriva in sala il 29 agosto distribuito da 01 distribution, ‘5 è il numero perfetto’, per la regia di Igort, tratto dall’omonima famosissima graphic novel dello stesso Igort, pubblicata in 15 Paesi. Ad interpretare il ruolo del disincantato sicario Peppino Lo Cicero troviamo Toni Servillo, mentre Valeria Golino è l’amante di sempre. A Carlo Buccirosso è affidato il ruolo del sanguinario Totò ‘O Macellaio, amico e complice di un’intera vita.

Leggi anche:– Mostra del Cinema di Venezia: la selezione di Venezia Classici

‘5 è il numero perfetto’ di Igort unico italiano in concorso alle Giornate degli Autori. Ecco il trailer

Unico film italiano in Concorso alle Giornate degli Autori il film segna il debutto come regista i Igort, grande artista e narratore del fumetto italiano. Oltre alla regia, Igort firma il soggetto e la sceneggiaturaProdotto da Propaganda Italia e da Jean Vigo Italia con Rai Cinema, il film è una coproduzione con Belgio (Potemkino) e Francia (Mact Productions con Cité Film e Nour Films). Produttori per Propaganda Italia sono Marina Marzotto e Mattia Oddone mentre per Jean Vigo Italia è Elda Ferri. Produttore esecutivo Gabriele Oricchio.

La Fotografia è di Nicolaj Brüel, la scenografia di Nello Giorgetti, i costumi di Nicoletta Taranta, il montaggio di Esmeralda Calabria e Walter Fasano in collaborazione con Jan Hammeuw, le musiche di  D-Ross & Startuffo. Il film arriverà nelle sale cinematografiche il 29 agosto nell’attesa vi lasciamo al trailer di ‘5 è il numero perfetto’

‘5 è il numero perfetto’ Sinossi:

Napoli, anni Settanta, Peppino Lo Cicero, camorrista di seconda classe in pensione, torna in pista dopo l’omicidio di suo figlio. Questo avvenimento tragico innesca una serie di azioni e reazioni violente ma è anche la scintilla per cominciare una nuova vita. Un piccolo affresco napoletano nell’Italia anni Settanta. 5 è il numero perfetto è la storia di un’amicizia tradita, ma anche di una seconda opportunità e di una rinascita.

crediti foto@Ufficio Stampa PuntoeVirgola

Elena Balestri

Elena Balestri

Toscana, una laurea in Architettura e un grande amore per il teatro e il raccontare storie. Su Funweek vi racconterò il mondo del Cinema e della TV.