Serie A, Inter 3-3 col Sassuolo e a -8 dalla Juventus 

Sei gol e un pareggio che va bene solo al Sassuolo. Finisce così la sfida tra l’Inter e i neroverdi a San Siro, un pirotecnico […]
- - Ultimo aggiornamento

Sei gol e un pareggio che va bene solo al Sassuolo. Finisce così la sfida tra l’Inter e i neroverdi a San Siro, un pirotecnico 3-3 che allontana ulteriormente i nerazzurri dal sogno scudetto.  

La squadra di Conte scivola a -8 dalla capolista Juventus al termine di un match dalle mille emozioni. Il Sassuolo trova l’1-0 dopo soli 4 minuti con Caputo, ma è l’Inter che va al riposo in vantaggio grazie alle reti di Lukaku su rigore (41′) e di Biraghi (46′) nel recupero prima dell’intervallo.  

La squadra di De Zerbi però non molla e all’81’ ristabilisce la parità con un altro rigore realizzato da Berardi. Poi, il botta e risposta nel finale: Borja Valero dà all’Inter l’illusione dei tre punti con la rete del 3-2 all’86’, Magnani firma il 3-3 con un tocco ravvicinato sugli sviluppi di un corner.  

Tra i tanti i rimpianti per i nerazzurri un gol praticamente fatto sbagliato da Gagliardini a due passi dalla porta e un’altra occasione sprecata da Candreva che, sul momentaneo 3-2, avrebbe potuto infliggere il colpo del k.o. al Sassuolo.