Calcio femminile piange Ali Seeber, morta a 22 anni per aneurisma 

La Lega Nazionale Dilettanti e il calcio femminile piangono la prematura scomparsa di Alina Seeber. La giovane attaccante, di soli 22 anni, è stata colpita […]
- - Ultimo aggiornamento

La Lega Nazionale Dilettanti e il calcio femminile piangono la prematura scomparsa di Alina Seeber. La giovane attaccante, di soli 22 anni, è stata colpita da un aneurisma celebrale. Ali, così la chiamavano affettuosamente le compagne di squadra del Pfalzen-Natz (Eccellenza), ha fatto parte anche della Rappresentativa femminile del CPA di Bolzano. Oltre al calcio la sua grande passione era lo sci, disciplina della quale era istruttrice. “Abbiamo appreso la triste notizia dai vertici del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano – ha dichiarato il Presidente della LND Cosimo Sibilia – A nome mio e di tutta la Lega Nazionale Dilettanti, desidero esprimere le più sincere condoglianze alla famiglia della ragazza e alla sua comunità sportiva”.