Io ci sono, il commento assurdo apparso dopo il film di Rai 1 sulla storia di Lucia Annibali

| Video - Foto
Mandano in onda su Rai 1 il film basato sulla storia di Lucia Annibali e su Twitter appare un'offesa ingiustificabile nei confronti dell'avvocatessa sfregiata in volto con l'acido dall'uomo che aveva lasciato.
di Eleonora D'Urbano - 23 Novembre 2016

Io ci sono ascolti 22 novembre

Ottimi ascolti ieri, martedì 22 novembre, in prima serata su Rai1 per il film Tv “Io ci sono” con Cristiana Capotondi per la regia di Luciano Manuzzi. Oltre 4 milioni e mezzo di spettatori, pari ad uno share del 17.53%, hanno seguito la fiction sulla storia di Lucia Annibali, l’avvocatessa di Pesaro sfregiata in volto con l’acido in un agguato commissionato dal suo ex fidanzato.

Grande risultato di "Io ci sono" anche sui social. L’hashtag #IoCiSono si è posizionato al secondo posto dei programmi più commentati con 66.000 interazioni e al primo posto per utenti unici con oltre 52mila utenti coinvolti nelle conversazioni.

Tra tanti tweet di solidarietà verso la donna, che da qualche mese è diventata consigliere giuridico del ministro per le pari Opportunità Maria Elena Boschi, e commenti di complimenti per Cristiana Capotondi e la fiction Rai, c’è stato un commento assurdo apparso dopo il film che ha suscitato tanta indignazione

Continua...  

1 2 »

pagine dell'articolo


Fotogallery@Social/UfficioStampa
 
I film in tv oggi
di Brad Bird
su Italia 1, alle 21:15
su Italia 1, alle 21:20
di Stephen Daldry
su Iris, alle 21:00
di Neri Parenti
su Italia 2, alle 21:10