Estremi rimedi, la web serie che racconta i problemi della generazione nata negli anni ’80 Foto - Video

Estremi Rimedi, la web serie che racconta il 'dramma' della generazione anni '80 tra mancanza del lavoro e inquietudine.

Il 10 ottobre su YouTube e su Facebook partirà una nuova web serie di 4 episodi. Il titolo è Estremi Rimedi e riassume in modo perfetto il ‘dramma’ dei 30enni di oggi, la cosiddetta ‘generazione anni ’80’. L’idea è di Francesco Francio Mazza e Daniele Balestrino, che sono anche i protagonisti di questa serie ironica e grottesca, in cui due trentenni milanesi, Francio e Silvio, appaiono alla ricerca disperata di lavoro in un mondo che attualmente offre poche possibilità.

Sul filone delle nuove serie comiche americane (Louie, Master Of None, High Maintenance), Estremi rimedi si propone quindi di far riflettere su un tema molto attuale, rendendo divertente quella che è a tutti gli effetti una problematica evidente e generale.

American Horror Story: Cult in prima tv su Fox

“I due protagonisti, Francio (Francesco Mazza) e Silvio (Daniele Balestrino) vivono le contraddizioni della generazione ‘di mezzo’, quella nata negli anni ’80: troppo giovani per essersi già sistemati ma troppo vecchi per sfruttare le opportunità offerte dal mondo digital. – recita la sinossi ufficiale – Francio e Silvio devono così inventarsi dal nulla il loro quotidiano, andando alla continua ricerca della ‘svolta’. Contro di loro, però, complottano forze diverse: la crisi economica, le rendite di posizione e l’innata propensione a fare casino fa si che in ogni episodio i tentativi falliscano in maniera tragicomica. Quello che sognano è quanto dovrebbe essere la cosa più normale: un lavoro decente (magari quello per cui hanno studiato), l’amore, una famiglia, il proprio posto nel mondo. La ricerca di questi obbiettivi, però, diventa una metafora, irriverente e esilarante, di una situazione esistenziale collettiva. A rendere il tutto ancora più complicato, i loro caratteri opposti. Silvio, laureato in marketing alla Bocconi e con un master conseguito all’estero, è un inguaribile ottimista che brama un lavoro da ‘vero giusto’ con cui ‘fare il grano’ e per riuscirci è disposto a tutto, pure a coinvolgere il recidivo Francio nelle sue pazze idee; Silvio ha un’unica passione, la Sampdoria, e un ‘inspiegabile’ mito, l’ex calciatore Attilio Lombardo. Al contrario, Francio è un ragazzo che vuole mantenersi grazie al proprio talento creativo, ma le sue speranze sono mandate in frantumi da un sistema dove, immancabilmente, ‘non ci sono soldi’; è una sorta di versione maschile di Margherita Buy, un pessimista cronico assiduo consumatore di Xanax che trova in Enrico Mentana e nelle sue Maratone TV l’unico modo per calmarsi. Riusciranno Francio e Silvio a trovare lavoro?”.

Estremi Rimedi, la web serie sui trentenni
Estremi Rimedi, la web serie sui trentenni