La classifica MEI 2016, le migliori realtà della musica indipendente

La classica Mei 2016 tra le tantissime sorprese molte realtà nate dalla città di Roma ritrovata protagonista musicale
di Marco Del Bene
La classifica MEI 2016, le migliori realtà della musica indipendente

Il MEI, il Meeting delle Etichette Indipendenti, una vera e propria istituzione nella musica italiana, ogni anno realizza una classifica delle migliori realtà fra club, concerti, dischi e musica del panorama italiano. La classica Mei 2016 vede  sul podio  due progetti che abbiamo seguito sin dall'inizio come media partner. Questi sono sono rispettivamente il Club Quirinetta, sul podio per la categoria miglior club italiano, ed il festival di Villa Ada.  

Da notare il ruolo ricoperto nelle diverse classifiche  della città di Roma che negli ultimi anni, da assopita testimone, si sta rivelando protagonista musicale del mondo indipendente attraverso una vivacissima rete di intelligenze, esperienze e proposte.

Una città che a forza si sta riappropriando di spazi di espressione fino ad oggi sconosciuti. Dalla periferia al pieno centro, un nuovo percorso in controtendenza rispetto all’abituale decentralizzazione del nuovo.  Anche se non in classifica non possiamo non citare l’ExDogana con le sue incursioni nell’arte moderna, Il Monk e le tante altre venue che ogni settimana vivacizzano la città con intelligenza e sensibilità. Sta rinascendo un sistema di competenze fatto di artisti come Calcutta, produttori come Bomba Dischi e 42 Records, maestranze, studi di registrazione, operatori delle comunicazione. Una ricchezza che forse andrebbe valutata istituzionalmente come un grandissimo patrimonio ed opportunità per la città e non solo. 

Veniamo ora alle Classiche del MEI tiportiamo solo le prime dieci posizioni rimandado al sito per una completa consultazione

Top Club

  1. CAP 10100 TORINO
  2. CIRCOLO MAGNOLIA SEGRATE (MI)
  3. QUIRINETTA ROMA
  4. ESTRAGON BOLOGNA
  5. HIROSHIMA MON AMOUR TORINO
  6. BLUE NOTE MILANO
  7. VIDIA SAN VITTORE DI CESENA (FC)
  8. VOX CLUB NONANTOLA (MO)
  9. URBAN SANT’ANDREA DELLE FRATTE (PG)
  10. FUORI ORARIO TANETO DI GATTATICO (RE)

Top Singoli

  1. TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI feat. JOVANOTTI – In questa grande città (la prima cumbia) (La Tempesta Dischi)
  2. CALCUTTA – Cosa mi manchi a fare (Bomba Dischi)
  3. AFTERHOURS – Se io fossi il giudice (Germi)
  4. MARLENE KUNTZ – Fecondità (Sony)
  5. ELISA – Bruciare per te (Sugar)
  6. MOTTA – Sei bella davvero ( Woodworm)
  7. MAX GAZZÈ – Ti Sembra Normale (Universal)
  8. DANIELE SILVESTRI – Quali alibi (Columbia)
  9. THE ZEN CIRCUS – L’ anima non conta ( La Tempesta Dischi)
  10. RAPHAEL GUALAZZI – L’estate di John Wayne (Sugar)

Top Live

  1. AFTERHOURS
  2. MARTA SUI TUBI
  3. MARLENE KUNTZ
  4. CALCUTTA
  5. MOTTA
  6. THEGIORNALISTI
  7. THE ZEN CIRCUS
  8. TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
  9. VERDENA
  10. NADA & A TOYS ORCHESTRA

Top Festival

  1. Festa della Musica (300 Citta’ in Italia, 9 mila artisti coinvolti)
  2. Carroponte (Sesto San Giovanni – Mi)
  3. Villa Ada (Roma)
  4. Goa Boa (Genova
  5. Home Festival (Treviso)
  6. Sherwood Festival (Padova)
  7. Siren Fest (Vasto – Abruzzo)
  8. Rockin ‘ 1000 (Cesena)
  9. Miami  (Milano)
  10. Mondiali Antirazzisti  (Castelfranco Emilia – Mo)
     

Miglior album

  1. Vinicio Capossela – Canzoni della cupa (La Cupa)
  2. Motta – La fine dei vent’anni (Woodworm)
  3. Nada – L’Amore devi seguirlo (Santeria)
  4. Marta sui Tubi – Lo stile ostile (Tamburi Usati)
  5. Afterhours – Folfiri o Folfox (Germi/Universal)
  6. The Zen Circus – La terza guerra mondiale (La Tempesta)
  7. Almamegretta – Ennenne (Sanacore)
  8. Perturbazione – Le Storie che ci raccontiamo (Mescal)
  9. Dente – Canzoni per metà (Pastiglie)
  10. Ex-Otago – Marassi (Metatron/Garrincha/Inri/Universal)

Top Label

  1. WOODWORM LABEL
  2. BOMBA DISCHI
  3. 42 RECORDS
  4. LA TEMPESTA DISCHI
  5. MESCAL
  6. MACISTE DISCHI
  7. GARRINCHA DISCHI
  8. INRI
  9. PICICCA DISCHI
  10. IRMA, MATERIALI MUSICALI E RADIOCOOP

Top Contest

  1. PREMIO TENCO
  2. MUSICULTURA
  3. 1° MAGGIO
  4. VOCI PER LA LIBERTA’
  5. RESET FESTIVAL
  6. ROCK TARGATO ITALIA
  7. PREMIO BINDI
  8. L’ARTISTA CHE NON C’ERA
  9. PREMIO DE ANDRE’
  10. PREMIO LUNEZIA
 

Roma
Milano
Architects Party Roma 2017: ecco il programma

Dal 17 al 20 ottobre gli ArchitectsParty approdano a Roma: per quattro giorni gli appassionati di settore e gli addetti ai lavori potranno visitare le location creative.

Il sapore delle castagne nel Lazio: dove raccoglierle e dove mangiarle

Vuoi raccogliere o mangiare castagne nel Lazio ma non sai dove? Ecco le località vicino Roma che spiccano per il frutto autunnale per eccellezza.


Happy Hour in English, come praticare l’inglese davanti a un drink

Ogni mercoledì potrai mettere in pratica il tuo inglese in una situazione rilassante e amichevole e divertirti incontrando nuove persone. Scopri di più


Mangasia al Palazzo delle Esposizioni di Roma: info e costo biglietto

Al Palazzo delle Esposizioni di Roma in mostra a più ampia selezione di opere originali del fumetto asiatico. Buona parte di esse non è mai stata mostrata fuori dal proprio paese d’origine!


Cena Negana - Mangia, godi e poi nega tutto | 'na cosetta

Cena 'negana': per non ingrassare basta negare tutto, fino all'ultimo boccone, e anche di fronte all'evidenza negate ancora! Questo giovedi tutti da 'Na Cosetta a Roa


Carolyn Smith, un flashmob a Milano contro il tumore al seno: "Scendo in piazza per tutte le donne" 2

Carolyn Smith annuncia in un videomessaggio un flashmob a Milano per lottare contro il tumore al seno. L'iniziativa andrà poi in tv.

Paolo Cevoli rilegge la Bibbia a teatro: 'Adamo? Un playboy romagnolo'

Lo spettacolo sarà a Milano il 10 e l'11 ottobre. Tutti le date nell'articolo.


Tutto pronto per la prima edizione della Milano Music Week: si parte con Niccolò Fabi

Dal 20 al 26 novembre, Milano si trasformerà in una festa a cielo aperto, ricca di eventi musicali. La prima edizione della Milano Music Week sarà aperta da Niccolò Fabi.


La ‘Fenomenologia di Raffaella Carrà’ alla Fondazione Prada di Milano

La 'maratona' ripropone integralmente i due varietà Milleluci e Ma che sera, che hanno a loro modo stravolto le regole della tv italiana.


Mariano Di Vaio alla Milano Fashion Week per il suo primo e-shop: "I followers? Quanta responsabilità!"

La nostra intervista a Mariano Di Vaio, a Milano per la MFW. Ecco cosa ci ha raccontato il top influencer sul suo primo e-shop