Questa Domenica sarà una Domenica ecologica?

Questa Domenica sarà una Domenica ecologica? Ci sarà il blocco del traffico? La domanda sta rimbalzando sul web, ecco cosa ha deciso il Comune di Roma

Questa Domenica sarà una Domenica ecologica?

Domenica 26 Febbraio sarà una 'domenica ecologica' con conseguente blocco totale del traffico in Fascia Verde?

La domanda sta rimbalzando sul web e le ricerche su google si stanno moltiplicando in queste ore.

QUAL E' LA FASCIA VERDE? LEGGI QUI

Domenica 26 Febbraio ci sarà il terzo stop delle auto. Tornano infatti le "domeniche ecologiche", programmate dalla Giunta Capitolina al fine di contenere le emissioni inquinanti, contribuire a  sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche inerenti l'inquinamento e promuovere la diffusione di modelli culturali alternativi, tesi al miglioramento degli stili di vita.

Lo stop della circolazione è stato disposto all'interno della Fascia Verde, una vasta parte della città, dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19.

"Il divieto totale della circolazione è previsto - spiega il Campidoglio - per tutti i veicoli dotati di motore endotermico nella zona a traffico limitato denominata "Fascia Verde" del Pgtu (Piano generale del traffico urbano).  Sono esentati dalle restrizioni i veicoli a trazione elettrica e ibridi, i veicoli alimentati a metano e a GPL, gli autoveicoli ad accensione comandata (benzina) Euro 6, gli autoveicoli ad accensione spontanea (diesel) Euro 6, i ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2, i motocicli a 4 tempi Euro 3".

La misura è stata adottata con l’obiettivo di contenere e prevenire l’inquinamento atmosferico. Roma presenta, infatti, criticità in termini di qualità dell’aria, soprattutto nel periodo invernale. Le giornate di chiusura al traffico costituiscono, inoltre, uno strumento utile a sensibilizzare la cittadinanza contribuendo alla diffusione di modelli culturali alternativi, tesi al miglioramento degli stili di vita.
In occasione delle ‘Domeniche ecologiche’, soprattutto durante le fasce orarie di interdizione,  sarà garantito il potenziamento del Trasporto Pubblico Locale. La Polizia di Roma Capitale si occuperà della vigilanza al fine di garantire l'osservanza delle limitazioni della da parte della cittadinanza.

PROSSIME DATE PREVISTE BLOCCO TRAFFICO - DOMENICA ECOLOGICA

26 marzo 2017

QUAL E' LA FASCIA VERDE? LEGGI QUI

 

Motore endotermico cosa significa?

Tipo di motore a pistoni, dotati di movimento alternativo, che sfrutta l'energia chimica posseduta dai combustibili liquidi o gassosi (benzina, gasolio, GPL, metano, ecc), immessi tramite un impianto di alimentazione, trasformandola in energia termica per mezzo della combustione in presenza di aria. Si genera in tal modo un gas a elevata temperatura e, a causa delle dimensioni ridotte della camera di combustione, ad alta pressione, che trasferisce la propria energia interna a un sistema fisico esterno producendo energia meccanica ed espellendo attraverso un impianto di scarico il prodotto della combustione. Ciò si verifica imponendo al pistone un moto rettilineo alternativo che viene trasformato, attraverso un manovellismo di spinta, in moto rotatorio dell'albero motore. Combustione e movimento del pistone si ripetono ciclicamente seguendo le regole della termodinamica. In base al sistema di accensione utilizzato per la combustione, i motori endotermici possono essere ad accensione comandata o ad accensione spontanea. Nel caso dei trattori serve a fornire la potenza necessaria al suo movimento, al movimento e funzionamento degli organi che lo compongono e delle macchine operatrici ad esso collegate.
Fonte (http://macgest.imagelinenetwork.com)

Perchè sono state programmate le Domeniche ecologiche?

Una misura adottata considerando che i valori delle concentrazioni degli inquinanti PM10 ed NO2 risultano tuttora elevati ed in particolare le concentrazioni dell'NO2 sono ad oggi significativamente più elevate degli attuali valori limite fissati dalle norme vigenti per le quali vi è la costituzione in mora da parte della Commissione Europea per l'agglomerato di Roma. 

Le date potranno essere suscettibili di modifiche, qualora si dovessero verificare eventi, ad oggi non previsti e non prevedibili, che, da valutazioni effettuate dagli organi di governo competenti,  dovessero essere ritenuti non compatibili e di interesse pubblico prevalente. All'Assessore all'Ambiente il compito di concordare con gli altri assessorati e relativi Uffici dipartimentali ogni possibile iniziativa (ad esempio, le misure incentivanti accennate in premessa) che possa coinvolgere la cittadinanza al fine di aumentare l'efficacia dei provvedimenti in argomento.

L'assessorato alla Mobilità e i relativi uffici dipartimentali provvederanno al potenziamento del Trasporto Pubblico Locale durante le giornate di blocco totale ed in particolare durante le fasce orarie di interdizione. La Polizia Locale di Roma Capitale si occuperà della vigilanza al fine di garantire l'osservanza del provvedimento di limitazione della circolazione da parte della cittadinanza.

Gli Uffici dell'Amministrazione capitolina preposti alla Comunicazione avranno il compito di garantire la più ampia diffusione del provvedimento attraverso ogni mezzo utile. L'assessorato all'Ambiente promuoverà - inoltre - il coinvolgimento dei Municipi per la realizzazione di iniziative volte a sensibilizzare la popolazione sul tema della qualità dell'aria e dei suoi effetti sulla salute e sull'ambiente, con particolare riferimento alla mobilità sostenibile e all'utilizzo più responsabile delle fonti energetiche (es. riscaldamenti per uso civile).

Fonte: Sito Comune di Roma
https://www.comune.roma.it/pcr/it/newsview.page?contentId=NEW1205737

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dove:
Roma
Quando:
Il 26 febbraio 2017