‘Orrendi mostri’, Alessia Marcuzzi e il duro sfogo su Facebook: l’attacco feroce della conduttrice Foto - Video

Alessia Marcuzzi si sfoga sui social e rivolge un messaggio molto forte alle donne: ecco cosa ha scritto la conduttrice dopo gli ultimi agghiaccianti casi di cronaca

Il terribile stupro di gruppo avvenuto a Rimini ha lasciato sbigottita l'opinione pubblica e gli stessi inquirenti che stanno indagando sul caso: come sepesso accade della vicenda si è molto parlato anche sui social network, scatenando polemiche di diverso genere e anche a sfondo politico.

LE 'CALZE CON I PELI': ECCO L'INQUIETANTE INVENZIONE CONTRO GLI STUPRI 

In questo clamore si è inserita anche Alessia Marcuzzi, con un post su Facebook dedicato alle donne: senza menzionare mai il caso di Rimini la conduttrice ha però parlato di violenza sulle donne, stigmatizzandola senza mezzi termini.

"Un po' di tempo fa avevo scritto un post sulle donne, su come fossi completamente inebriata dalla nostra energia, dalla nostra vivacita' intellettuale, dal nostro coraggio e dal nostro senso materno per qualunque esserino viva accanto a noi: un bimbo, un cane, un uomo, un fratello, un nipotino -scrive Alessia- 
Mi piace vedere come le nostre serate di chiacchere e risate siano assolutamente piu' fragorose ed eccitanti di quelle maschili. Mi piacciono i nostri racconti piu' intimi e mi piacciono le storie vere di donne che portano avanti una famiglia anche con grandi difficolta', e talvolta purtroppo, con uomini completamente assenti. 
Ecco, sono stanca di leggere ogni giorno di mostri orrendi che pensano di essere uomini dimostrando la loro virilita' solo tramite violenze atroci. Sono stanca di leggere notizie di mariti o fidanzati possessivi che le perseguitano, terrorizzando le loro vite e arrivando troppo spesso persino ad ucciderle.
Non tutti hli uomini sono cosi', grazie a Dio e non me ne vogliano i tanti uomini meravigliosi che esistono in questo mondo, ma queste mie poche righe sono rivolte solo alle DONNE: alle donne che in questo momento stanno soffrendo, piene di paura e che non trovano risposte. Perche' risposte non ci sono.
#sietepiccolicosì #noallaviolenzasulledonne"

URAGANO HARVEY, QUESTA FOTO STA FACENDO IL GIRO DEL WEB

Un discorso generale ma che calza a pennello agli ultimi casi di cronaca: fra i commenti molti plausi alla dolcezza di Alessia Marcuzzi e una speranza, che le donne vittime di violenze abbiano la forza di denunciare.

+6