Max Gazzè, Carmen Consoli e la loro Monster Family

Dal 19 ottobre al cinema Monster Family il cartoon, diretto da Holger Tappe, con protagonisti due voci della musica italiana Carmen Consoli e Max Gazzè

Max Gazzè, Carmen Consoli e la loro Monster Family

Tratto dal romanzo Happy Family di David Safier, il film d’animazione Monster Family, in versione italiana, arriva al cinema il prossimo 19 ottobre. La pellicola di origine tedesca, diretta da Holger Tappe, racconta di un Dracula che perde la testa per una mamma di famiglia, Emma che sarà trasformata in vampira e tutta la sua famiglia in una banda di mostri.

A dare la voce italiana ai due protagonisti di Monster Family sono due cantanti amatissimi dal pubblico come Max Gazzè (nei panni di Dracula) e Carmen Consoli (nei panni di Emma).

La storia che Holger Tappe porta sul grande schermo, parla di Emma Wishbone, una libraia, sposata con Frank e dal cui matrimonio sono nati degli indisciplinati figli. La loro voglia di avere una famiglia felice, però, è ostacolata dallo stress da lavoro – la libreria di Emma, infatti, è in fallimento – dalla crisi di mezza età, dalla pubertà della figlia e dal bullismo di cui è vittima il figlio. Quattro “mostri” che rischiano di rovinare la loro idea di serenità.

Ma cosa potrebbe mai accadere se a trasformarsi in dei mostri fossero proprio loro?

Durante una festa in maschera, infatti, Emma, Frank e i loro figli, finiscono vittime di un sortilegio fatto dalla strega Baba Yaga, inviata dal Conte Dracula che li trasformerà nei loro costumi: una mummia, un licantropo, una vampira e un mostro di Frankestein, in una Monster Family insomma, costringendoli ad unire le loro forze per liberarsi da questo terribile incantesimo.

Il mio Dracula è un cattivo, molto solo e nerd, una specie di Barman molto british – ha spiegato Max Gazzèe anche gentiluomo. Ho cercato di trasferire quella sua ‘inglesezza’ in italiano”, ha ancora sottolineato in conferenza stampa il cantautore italiano.

Si è trattato lavoro non semplice ma entusiasmante, come Carmen Consoli lo ha definito:

E’ stato difficilissimo, ma mi sono divertita”, ha detto la cantante riferendosi al suo doppiaggio di Emma. “E’ un po’ anche una Wonder Woman – ha proseguito la Consoli – come capita a tante donne per andare avanti nelle difficoltà. Chi sono i veri mostri? La bellezza della famiglia nel film – ha infine concluso la cantante – è saper trasformare la diversità nell’opportunità di diventare davvero felici. E ‘mi è piaciuto il modo in cui si affronta il bullismo, un tema che da madre sento molto”.

Monster Family, distribuito da Adler Entertainment, arriverà in molte sale cinematografiche italiane dal prossimo 19 ottobre.